"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

PORTAFOGLIO ITALIA

 PORTAFOGLIO ITALIA

-------------
 da Post 09 luglio 2015
 
  BUY SELL RENDIMENTO
(lordo)
AZIONE / ETF DATA PREZZO DATA PREZZO
BIESSE 08.05 15,15 07.07 14,82 -2,18%
BREMBO 18.05 38,42 07.07 37,61 -2,11%
ASTALDI 19.05 8 07.07 8,02 0,25%
FINECO 19.05 7,02 07.07 6,36 -9,40%
INTERPUMP 26.05 15,48 07.07 14,66 -5,30%
PMI 02.06 0,97 07.07 0,89 -8,25%
VITTORIA ASS 19.06 10 07.07 9,82 -1,80%
YOOX 22.06 31,43 07.07 28,34 -9,83%
MAIRE 23.06 2,98 07.07 2,952 -0,94%
SARAS 23.06 1,63 07.07 1,568 -3,80%
ANIMA 24.06 8,31 07.07 7,46 -10,23%
TAMBURI 24.06 3,6 07.07 3,408 -5,33%
SALINI 25.06 4,22 07.07 3,91 -7,35%
UBI 25.06 7,7 07.07 6,82 -11,43%
MEDIA PORTOFOGLIO AZIONI
(ogni posizione ha lo stesso peso)
        -5,55%
LYXOR XBEARMIB
(posizione al 50% del portafoglio, quindi gain reale dimezzato e da tassare)
29.06 7,39 07.07 8,23 11,37%

Perdita complessiva totale del portafoglio investito: - 1,5%.
 
 
-------------
Aggiornamento ex post serale del 22 giugno 2015

Nel post del 28.05 scrivevo ...

" Sono già long su ASTALDI, BREMBO, BIESSE, FINECO, INTERPUMP, PMI"

La copertura del 05 giugno con ETF Short sull'indice allorchè il FTSEMIB ha aperto rompendo le MM 20 e 50 dd ha consentito di non chiudere in loss le posizioni suddette

Stamattina in apertura scatta il trigger long quindi chiusura immediata dell'ETF Short con perdita risibile (in termini relativi 15 punti indice);

il 19 giugno long su VAS e oggi su YOOX e su LYXOR ETFMIB 


grafici nel post di domani, 23 giugno.

------------


aggiornamento del 12 giugno 2014

Martedì 10 ingresso long su AEFFE , fermo il resto.


pertanto il portafoglio diventa:



AEFFE, ASTALDI, BANCA GENERALI, BANCA IFIS, BPER, BREMBO, ENGENEERING, EI TOWERS, EL.EN, ENEL, ESPRINET, GENERALI, HERA, IGD, INTESA RSP, LA DORIA (2), LUXOTTICA, MAIRE TECNIMONT, MONDO TV, PIRELLI RNC, PRIMA INDUSTRIE, RECORDATI

-------------

aggiornamento del 10 giugno 2014


 Ieri long su EL.EN e MAIRE TECNIMONT , fermo il resto.


pertanto il portafoglio diventa:



ASTALDI, BANCA GENERALI, BANCA IFIS, BPER, BREMBO, ENGENEERING, EI TOWERS, EL.EN, ENEL, ESPRINET, GENERALI, HERA, IGD, INTESA RSP, LA DORIA (2), LUXOTTICA, MAIRE TECNIMONT, MONDO TV, PIRELLI RNC, PRIMA INDUSTRIE, RECORDATI


----------------

aggiornamento del 09 giugno 2014

Tra mercoledì e giovedì ingressi long su :
ENEL, EI TOWERS, MONDO TV, PIRELLI RNC, TAMBURI

 pertanto il portafoglio diventa:




ASTALDI, BANCA GENERALI, BANCA IFIS, BPER, BREMBO, ENGENEERING, EI TOWERS, ENEL, ESPRINET, GENERALI, HERA, IGD, INTESA RSP, LA DORIA (2), LUXOTTICA, MONDO TV, PIRELLI RNC, PRIMA INDUSTRIE, RECORDATI




----------------------



aggiornamento del 02 giugno 2014 (dal post corrispondente)


ITALIA

Venerdì scorso ingresso su PRIMA INDUSTRIE  pertanto il portafoglio diventa:
ASTALDI, BANCA GENERALI, BANCA IFIS, BPER, BREMBO, ENGENEERING, ESPRINET, GENERALI, HERA, IGD, INTESA RSP, LA DORIA (2), LUXOTTICA, PRIMA INDUSTRIE, RECORDATI
------

in aggiornamento le operazioni di maggio (problemi di caricamento tabelle);
le movimentazioni di portafoglio sono
comunque visibili a margine
di ogni post 

EWS
-----------------


aggiornamento del 16 APRILE 2014 (dal post corrispondente)

...chiuso tutto con molti trades in perdita perchè relativi agli ingressi più recenti ...




TITOLI
ACQUISTO
VENDITA
REND lordo
(in ordine di
data di acquisto)
prezzo
data
prezzo
data
IMA
31.60
18.02
36.2
15.04
14.56%
UBI
6.3
5.03
6.74
15.04
6.98%
CARRARO
3.280
12.03
3.09
15.04
-5.79%
LUXOTTICA
40.6
26.03
40.7
15.04
0.25%
PININFARINA
4.78
20.03
4.68
15.04
-2.09%
ZUCCHI
0.116
27.03
0.1128
15.04
-2.76%
BIESSE
6.36
28.03
6.15
15.04
-3.30%
SAES
8.69
28.03
8.32
15.04
-4.26%
TREVI
7.98
28.03
8.12
15.04
1.75%
RETELIT
0.7
31.03
0.708
15.04
1.14%
Quindi sono fuori.

------------------------

aggiornamento del 14 APRILE 2014 (dal post corrispondente)

Venerdì ho chiuso la metà residua del portafoglio che, da una esposizione azionaria / total asset , è passato in una settimana dall'80% al 40% , e venerdì dal 40% al 20% .
Quest'ultima tornata è stata meno positiva di quella precedente, sempre in gain complessivo ma molte posizioni sono finite in perdita (ovviamente quelle degli ingressi più recenti).
Innanzitutto ho fatto un po' di casino; ricontrollando i trades e il portafoglio dei due brokers ("tu is meik che uan" diceva una vecchia pubblicità, in realtà se fai molte operazioni, dato che la reportistica è diversa, è un vero bordello) ho commesso diversi errori di aggiornamento:
a) il 18/02 sono entrato long su I.M.A. , non segnalata e ancora aperta;
b) il 06/03 sono entrato long su CREDEM , non segnalata e chiusa venerdì;
c) l' 8 aprile sono uscito su IGD, ITALCEMENTI RISP, FINMECCANICA e MEDIASET e non l'avevo segnalato nel post del giorno successivo (e IGD e FINMECCANICA nemmeno in acquisto...);
me ne scuso ma tant'è...


BORSA ITALIANA : TRADES CHIUSI IL 08.04.2014 E 11.04.2014
TITOLI

ACQUISTO
VENDITA
REND lordo
(in ordine di
data di acquisto)
prezzo
data
prezzo
data
IGD
1.302
27.03
1.282
8.04
-1.54%
ITALCEMENTI RISP
5.58
28.03
6.14
8.04
10.04%
FINMECCANICA
7.250
1.04
7.095
8.04
-2.14%
MEDIASET
4.158
1.04
4.178
8.04
0.48%
BANCA POP E/L
0.7295
18.02
0.997
11.04
36.67%
MONDADORI
1.448
20.02
1.392
11.04
-3.87%
AEFFE
0.8
20.02
0.83
11.04
3.75%
INTESA
2.250
5.03
2.372
11.04
5.42%
ERG
10.31
5.03
12.19
11.04
18.23%
CREDEM
6.58
6.03
7.38
11.04
12.16%
TELECOM
0.8245
20.03
0.865
11.04
4.91%
INTESA
2.33
27.03
2.372
11.04
1.80%
FIAT
8.100
28.03
8.62
11.04
6.42%
SALINI
4.4
28.03
4.51
11.04
2.50%
AEFFE
0.858
31.03
0.83
11.04
-3.26%
LA DORIA
6.330
1.04
6.02
11.04
-4.90%
BANCA GENERALI
24.000
1.04
22.8
11.04
-5.00%
TISCALI
0.078
3.04
0.0727
11.04
-6.31%
BRIOSCHI
0.1195
3.04
0.123
11.04
2.93%
TELECOM
0.898
7.04
0.865
11.04
-3.62%
AEDES
0.053
8.04
0.0508
11.04
-4.15%
LEGENDA
in rosso grassettotrade in forte perdita (oltre il - 5%)
in rosso trade in perdita controllata (da - 0% a -5%)
in nero trade neutri (da 0% a + 5%)
in nero sfondo giallotrade in utile (da + 5% a + 10%)
in blutrade in buon utile (da + 10% a + 20%)
in blu grassettotrade in ottimo utile (da + 20% a + 30%)
in blu grassetto
sfondo azzurro
trade in eccellente utile (superiore a + 30%)

Il portafoglio residuo diventa:

 BIESSE,  CARRARO,  IMA, LUXOTTICA, PININFARINA,
RETELIT, SAES, TREVI, UBI,   ZUCCHI

--------------------------

aggiornamento del 9 APRILE 2014 (dal post corrispondente)

* CORREZIONE AL POST SUPERIORE











Lunedì (07 aprile) ho alleggerito  il portafoglio chiudendo circa la metà delle posizioni




BORSA ITALIANA : TRADES CHIUSI IL 07.04.2014
TITOLI ACQUISTOVENDITAREND lordo
(in ordine di
data di acquisto)
prezzodataprezzodata
EI TOWERS37.090 6.0241.487.0411.84%
LANDI RENZO1.269 6.021.57.0418.20%
BREMBO19.800 7.0228.37.0442.93%
LANDI RENZO1.314 10.021.57.0414.16%
PRIMA INDUSTRIE10.000 12.0214.127.0441.20%
SNAI1.849 12.022.197.0418.42%
UNIPOLSAI2.331 14.22.8647.0422.84%
MONDADORI1.448 17.021.4167.04-2.21%
PRIMA INDUSTRIE10.700 17.0214.127.0431.96%
SNAI1.906 17.022.187.0414.38%
PRIMA INDUSTRIE11.370 18.0214.17.0424.01%
STEFANEL0.440 24.020.4127.04-6.36%
BASICNET2.454 20.032.3567.04-3.99%
BANCA PROFILO0.443 27.030.4667.045.14%
MONDO TV0.839 27.031.17.0431.11%
MEDIOLANUM6.690 27.036.987.044.33%
PRIMA INDUSTRIE13.379 27.0314.17.045.39%
LEGENDA
in rosso grassetto
sfondo arancio
trade in forte perdita (oltre il - 5%)
in rosso sfondo rosatrade in perdita controllata (da - 3% a -5%)
in nero trade neutri (da - 3% a + 5%)
in nero sfondo giallotrade in utile (da + 5% a + 10%)
in blutrade in buon utile (da + 10% a + 20%)
in blu grassetto, sfondo celestetrade in ottimo utile (da + 20% a + 30%)
in blu grassetto
sfondo azzurro
trade in eccellente utile (superiore a + 30%)

il 07.04 long su  TELECOM e ieri su  AEDES

Il nuovo portafoglio diventa il seguente:

AEDES, AEFFE, BANCA POP ETRURIA/LAZIO, BANCA GENERALI, BIESSE, BRIOSCHI, CARRARO, ERG, FIERA MILANO, FIAT, INTESA, ITALCEMENTI R,
LA DORIA, LUXOTTICA, MEDIASET, PININFARINA, RETELIT, SAES, SALINI, TELECOM, TREVI, UBI, ZUCCHI

--------------------------------

aggiornamento del 4 APRILE 2014 (dal post corrispondente)

Ieri long BRIOSCHI

Con i movimenti degli ultimi giorni il portafoglio diventa il seguente:














AEFFE, BANCA POP ETRURIA/LAZIO, BANCA GENERALI, BANCA PROFILO, BASICNET, BIESSE, BREMBO, BRIOSCHI, CARRARO, EI TOWERS, ERG, FIERA MILANO, FIAT, INTESA, ITALCEMENTI R, LA DORIA, LANDI RENZO, LUXOTTICA,
MEDIASET, MEDIOLANUM ,MONDADORI, MONDO TV, PININFARINA,




PRIMA INDUSTRIE, RETELIT, SAES, SALINI, SNAI, STEFANEL, TELECOM, TREVI,
UBI, UNIPOLSAI, ZUCCHI.

-----------------------------

aggiornamento del 2 APRILE 2014 (dal post corrispondente)

Ieri raggiunto il 75% con gli ingressi su BANCA GENERALI, LA DORIA, MEDIASET

---------------------------

aggiornamento del 31 MARZO 2014 (serale dal 2° post )

Chiuse le due posizioni su RCS aperte il 12 e il 18 febbraio (+ 4,20%)

Ingresso long su RETELIT e incremento su AEFFE


--------------------------

aggiornamento del 31 MARZO 2014 (mattutino dal 1° post)

La scelta di mercoledì scorso di alleggerire il portafoglio dal 75% al 40% del capitale si è dimostrata infelice; tuttavia come ho scritto nell'ultimo post "...seguo il trend e se il mercato sale entrerò in acquisto..." così già giovedì e venerdì sono entrato long su alcuni titoli della Hot List ritornando subito ad una esposizione del 65%.
Il 27 marzo ingressi su: BANCA PROFILO, INTESA (riaccumulazione), MEDIOLANUM, MONDO TV, PRIMA INDUSTRIE (riaccumulazione) ;
il 28 su : BIESSE , FIAT , ITALCEMENTI R , SAES , SALINI , TREVI , ZUCCHI.
Ora il portafoglio è il seguente:

AEFFE, BANCA POP ETRURIA/LAZIO, BANCA PROFILO, BASICNET, BIESSE, BREMBO, CARRARO, EI TOWERS, ERG, FIERA MILANO, FIAT, INTESA, ITALCEMENTI R, LANDI RENZO, LUXOTTICA, MEDIOLANUM ,MONDADORI, MONDO TV, PININFARINA
PRIMA INDUSTRIE, RCS, SAES, SALINI, SNAI, STEFANEL, TELECOM, TREVI, UBI, UNIPOLSAI, ZUCCHI.

---------------------

aggiornamento del 27 MARZO 2014 (dal post corrispondente)

Il disagio psicologico di un portafoglio troppo esposto (75% del capitale) su un mercato non convincente e con troppi titoli pure ad alta volatilità mi hanno portato a chiudere circa il 50% delle posizioni.
















TITOLI
ACQUISTO
VENDITA
REND lordo
%
(in ordine di
data di acquisto)
prezzo
data
prezzo
data
A2A
0.82
6.02
0.95
26.03
15.85%
BANCA GENERALI
23.30
6.02
23.36
26.03
0.26%
IREN
1.073
6.02
1.306
26.03
21.71%
SOGEFI
4.054
6.02
4.602
26.03
13.52%
TREVI FIN
6.697
6.02
7.8
26.03
16.47%
BANCA IFIS
12.11
7.02
14.76
26.03
21.88%
BIESSE
5.485
7.02
6.335
26.03
15.50%
DEL CLIMA
1.270
7.02
1.39
26.03
9.45%
DEL CLIMA
1.290
7.02
1.39
26.03
7.75%
SALINI IMPREGILO
4.343
7.02
4.42
25.03
1.77%
AEDES
0.04
10.02
0.0515
26.03
20.05%
MARR
12.368
10.02
14.15
26.03
14.41%
GEOX
2.946
11.02
3.122
26.03
5.97%
SABAF
13.060
11.02
14.66
26.03
12.25%
SAES GETTERS RNC
6.917
11.02
7.33
26.03
5.97%
BANCA CARIGE
0.41
12.02
0.524
26.03
27.37%
INDESIT
9.92
12.02
10.96
26.03
10.48%
MONDO TV
0.55
12.02
0.822
26.03
50.27%
AEDES
0.048
17.02
0.0515
26.03
7.29%
A2A
0.844
17.02
0.95
26.03
12.56%
SAES GETTERS RNC
7.200
17.02
7.33
26.03
1.81%
SALINI IMPREGILO
4.7360
17.02
4.42
25.03
-6.67%
TREVI FIN
7.200
24.02
7.8
26.03
8.33%
INDESIT
10.255
24.02
10.96
26.03
6.87%
INDESIT
10.280
24.02
10.96
26.03
6.61%
SOGEFI
4.400
27.02
4.602
26.03
4.59%
LEGENDA
in rosso grassetto
sfondo arancio
trade in forte perdita (oltre il - 5%)
in rosso sfondo rosa
trade in perdita controllata (da - 3% a -5%)
in nero 
trade neutri (da - 3% a + 5%)
in nero sfondo giallo
trade in utile (da + 5% a + 10%)
in blu
trade in buon utile (da + 10% a + 20%)
in blu grassetto, sfondo celeste
trade in ottimo utile (da + 20% a + 30%)
in blu grassetto
sfondo azzurro
trade in eccellente utile (superiore a + 30%)
Il 12.02 ero entrato anche su BANCA CARIGE ma avevo dimenticato di postarlo.
Ieri sono entrato long su LUXOTTICA
Il portafoglio diventa:













AEFFE, BANCA POP ETRURIA/LAZIO, BASICNET, BREMBO, CARRARO,  EI TOWERS, ERG, FIERA MILANO,  INTESA, LANDI RENZO,  LUXOTTICA, MONDADORI, PININFARINA,
PRIMA INDUSTRIE, RCS, SNAI, STEFANEL, TELECOM, UBI, UNIPOLSAI
 ------

aggiornamento al 21 MARZO 2014 (dal post corrispondente)

Ieri ingressi su BASICNET, PININFARINA, TELECOM
----------------

aggiornamento del 06 MARZO 2014 (dal post corrispondente)

Ieri ingressi su IREN in riaccumulazione e su INTESA , UBI e ERG.

Il portafoglio, che ha raggiunto una esposizione sull'azionario di circa il 65% del capitale disponibile, diventa:


AEDES, AEFFE, A2A, BANCA GENERALI, BANCA IFIS, BANCA POP ETRURIA/LAZIO, BIESSE, BREMBO, CARRARO, DELCLIMA, EI TOWERS, ERG, FIERA MILANO, GEOX, INDESIT, IREN, INTESA, LANDI RENZO, MARR, MONDADORI, MONDO TV, PRIMA INDUSTRIE, RCS, SALINI IMPREGILO, SABAF, SAES GETTERS RNC,
SNAI, SOGEFI, STEFANEL, TREVI, UBI, UNIPOLSAI



-------------------------

aggiornamento del 28 FEBBRAIO 2014 (dal post corrispondente)

Ieri ingresso in accumulazione su SOGEFI ; immutato il resto

--------------------------

aggiornamento del 25 FEBBRAIO 2014(dal post corrispondente)

Mi scuso ma il 20 sono entrato su AEFFE e ho dimenticato di postarlo;
ieri ingressi incrementali su INDESIT e TREVI FIN e nuovo su STEFANEL

Il portafoglio diventa:

AEDES, AEFFE, A2A, BANCA GENERALI, BANCA IFIS, BANCA POP ETRURIA/LAZIO, BIESSE, BREMBO, CARRARO, DELCLIMA, EI TOWERS, FIERA MILANO, GEOX, INDESIT, IREN, LANDI RENZO, MARR, MONDADORI, MONDO TV, PRIMA INDUSTRIE, RCS, SALINI IMPREGILO, SABAF, SAES GETTERS RNC,
SNAI, SOGEFI, STEFANEL, TREVI, UNIPOLSAI

------------
aggiornamento del 20 FEBBRAIO 2014(dal post corrispondente)

Uscita per aver toccato lo stop a inseguimento su RETELIT (+ 10,23%)

aggiornamento del 18 FEBBRAIO 2014(dal post corrispondente)

Ieri ingressi incrementali (su posizioni long già aperte) su:

AEDES, A2A, MONDADORI, PRIMA INDUSTRIE, SAES GETTERS RNC, SNAI, SALINI IMPREGILO
e si sommano al portafoglio di ieri.
-----------------------

aggiornamento del 17 FEBBRAIO 2014
(dal post corrispondente)

Venerdì uscita in stop loss su ASCOPIAVE (-6%) e ingresso su UNIPOLSAI .

Il portafoglio diventa:
A2A, AEDES, BANCA GENERALI, BANCA IFIS, BANCA POP ETR/LAZIO, BIESSE, BREMBO, CARRARO, DELCLIMA, EI TOWERS, FIERA MILANO, GEOX, INDESIT, IREN, LANDI RENZO, MARR, MONDADORI, MONDO TV, PRIMA INDUSTRIE, RCS, RETELIT, SALINI IMPREGILO, SABAF, SAES GETTERS RNC, SNAI, SOGEFI, TREVI, UNIPOLSAI
-----------------------------

aggiornamento del 13 FEBBRAIO 2014
(dal post corrispondente)
 Ieri ingressi long su:
CARRARO, FIERA MILANO, INDESIT, MONDO TV, PRIMA INDUSTRIE, RCS MEDIAGROUP, SNAI.

che si sommano a
A2A, AEDES, ASCOPIAVE, BCA GENERALI, BCA IFIS, BCA POP ETRURIA/LAZIO,
BIESSE, BREMBO, DELCLIMA, EITOWERS, GEOX, IREN, LANDI RENZO, MARR, MONDADORI, RETELIT, SALINI IMPREGILO, SABAF, SOGEFI, TREVI.










-------------------
aggiornamento del 12 FEBBRAIO 2014
(dal post corrispondente)


Ieri ingressi long su: ASCOPIAVE, MONDADORI, RETELIT (bellissimo allungo) , GEOX, SABAF (brutto breakout) , SAES GETTERS RNC (bel movimento, ma meglio l'ordinaria)

il Portafoglio diventa:

A2A, AEDES, ASCOPIAVE, BANCA GENERALI, BANCA IFIS, BANCA POP ETRURIA /LAZIO, BIESSE, BREMBO, DELCLIMA, EI TOWERS, GEOX, IREN,
LANDI RENZO, MARR, MONDADORI, RETELIT, SALINI IMPREGILO,
SABAF, SOGEFI, TREVI

----------------------------

aggiornamento del 11 FEBBRAIO 2014
(dal post corrispondente)

Ieri ingressi su AEDES, BANCA POPOLARE ETRURIA/LAZIO,
MARR, LANDI RENZO (2° posizione) ;

il Portafoglio diventa:

A2A, AEDES, BANCA GENERALI, BANCA IFIS, BANCA POP ETRURIA /LAZIO, BIESSE, BREMBO, DELCLIMA, EI TOWERS, IREN, LANDI RENZO, MARR, SALINI IMPREGILO, SOGEFI, TREVI

------------------------------

aggiornamento del 08 FEBBRAIO 2014

(dal post del 07 febbraio 2014) 
Ieri giovedì 06 febbraio ingressi long su:
A2A, BANCA GENERALI, EI TOWERS, IREN, LANDI, SOGEFI, TREVI

08 febbraio 2014
Ieri venerdì 07 febbraio sono entrati gli ordini long su:
BANCA IFIS, BIESSE, BREMBO, DELCLIMA, SALINI IMPREGILO


------------------------

aggiornamento del 27 GENNAIO 2014


(dai post di venerdì 24 e lunedì 27 gennaio)

Dopo che il 15 gennaio ero rientrato su SNAI (come segnalato nel post del 16) e dopo la chiusura mercoledì 22 di BANCO POPOLARE a + 14,6% come preannunciato nel post di venerdì 27 nel corso della prima ora di contrattazione ho chiuso tutte le altre posizioni stante il pattern correttivo in corso (e la stanchezza accumulata negli ultimi mesi).
Di seguito l'elenco dei risultati (lordi da imposte) in ordine cronologico di ingresso:
MAIRE : buy @ 1.73 il 03/01 ; sell in stop @ 1,74 il 24.01 => 0%
ASCOPIAVE : buy @ 1.80 il 6/01 ; sell @ 1,96 il 24.01 => + 9,6%
TXT-SOLUTIONS : buy @ 18.80 il 06/01 ; sell @ 21.52 il 24.01 => + 14,5%
GR. ESPRESSO: buy @ 1.40 il 07/01 ; sell @ 1.666 il 24.01 => + 18,2%
IREN : buy @ 1.118 il 07/01 ; sell in stop @ 1.20 il 24.01 => 0 %
STEFANEL : buy @ 0.394 il 07/01 : sell @ 0.411 il 24.01 => + 4,3%
ESPRINET :  buy @ 5,60 il 14/01 ; sell @ 6,167 il 24.01 => + 10,3 %

SNAI :  buy @ 1.46 il 15/01 ; sel @ 1.83 il 24.01 => + 25,3%

quindi il PORTAFOGLIO è ora a zero, tutto cash, sto fuori mi riposo e aspetto il completamento del pattern correttivo sull'indice e altri long-setup sui singoli titoli
--------------------


aggiornamento del 14 GENNAIO 2014

Ieri ingresso long su ESPRINET @ 5.60

Il PORTAFOGLIO diventa il seguente:

ASCOPIAVE, BANCO POPOLARE, ESPRINET, GRUPPO L'ESPRESSO, IREN, MAIRE, STEFANEL, TXT-SOLUTIONS


------------------
aggiornamento del 09 GENNAIO 2014 (dal post odierno)
Ieri, tra le 14.30 e le 15.00, ho liquidato le posizioni (pesanti) che erano in forte utile:

AZIMUT @ 20,32                         + 16,18%

BIESSE (1 lotto) @ 5,23                + 72,04%

BIESSE (2 lotto) @ 5,215              + 62,56%

CATTOLICA @ 19,46                    + 13,47%

CREDEM @ 6,09                          + 33,85%

INTERMOBILIARE @ 25,49            + 34,87%

SNAI @ 1,38                               + 52,65%

UNICREDIT (1° lotto) @ 5,93         + 18,60%

UNICREDIT (2° lotto) @ 5,93         +   8,41%


Il PORTAFOGLIO residuo diventa il seguente:

ASCOPIAVE, BANCO POPOLARE, GRUPPO L'ESPRESSO, IREN, MAIRE, STEFANEL, TXT-SOLUTIONS

stop da inseguimento (per quelli in utile, ovvero Ascopiave, Banco Pop, Stefanel) a - 5% (gli altri).



 -----------------------------

 aggiornamento del 08 GENNAIO 2014


Venerdì 3 gennaio sono entrato long su MAIRE TECNIMONT e su BANCO POPOLARE ;
lunedì 6 gennaio su ASCOPIAVE, IREN , TXT-SOLUTIONS, UNICREDIT
martedì 07 gennaio su GRUPPO EDITORIALE L'ESPRESSO e STEFANEL

 il PORTAFOGLIO diventa il seguente:

ASCOPIAVE, AZIMUT, BANCO POPOLARE, BIESSE (2), CATTOLICA, CREDEM, GRUPPO L'ESPRESSO, IREN, ITALMOBILIARE, MAIRE, SNAI, STEFANEL, TXT-SOLUTIONS,  UNICREDIT (2) .


-------------------------------------


 aggiornamento del 03 GENNAIO 2014


Chiuso FONDIARIA-SAI Risp B @ 2,09 

in 3 mesi rendimento (lordo) del + 41%




--------------------------------------------------------------------

aggiornamento del 25 dicembre 2013

Per forza che uno aggiorna le pagine una volta al mese.
Per copiare e inserire una tabella da excel ci ho messo un'ora !
Io sarò scarso ma Blogger, per questo cose, è un vero cexxo.


OPERAZIONI CHIUSE (risultati al lordo di imposte)


TITOLO (ord alfa) BUY DATE SELL DATE GAIN (+)
LOSS (-)
BANCA PROFILO 0,248 10.10 0,228 25.11 -8,06%
CARRARO 2,42 03.10 2,61 04.12 7,85%
CREDITO VALTELLINESE 1,343 19.11 1,39 12.12 3,50%
EMAK 0,762 14.10 0,81 03.12 6,30%
LUXOTTICA 38,38 04.10 36,38 04.12 -5,21%
MEDIOBANCA 5,44 02.10 6,05 03.12 11,21%
MEDIOLANUM 6,5 29.11 6,11 11.12 -6,00%
RETELIT 0,611 21.11 0,575 03.12 -5,89%
SAFILO 15,28 14.11 17,36 11.12 13,61%
VITTORIA (1°) 6,94 31.07 8,31 03.12 19,74%
VITTORIA (2°) 7,94 02.10 8,31 03.12 4,66%


PORTAFOGLIO residuo ancora aperto.


TITOLO (ord alfa) BUY DATE
AZIMUT 17,49 02.10
BIESSE (1° lotto) 3,04 01.08
BIESSE (2° lotto) 3,208 02.08
CATTOLICA 17.15 15.10
CREDEM 4,55 03.10
FONSAI Risp B 1,478 03.10
ITALMOBILIARE 18,9 02.10
SNAI 0,904 14.10
UNICREDIT 5 02.10

----------------------------------------------------------------------


  aggiornamento dal post del 20 novembre 2013

Ieri ingresso su CREDITO VALTELLINESE  @ 1.343


Immutato il resto.
--------------

  aggiornamento del 19 novembre 2013


 Ultimo ingresso il 14 novembre su SAFILO




Il PORTAFOGLIO ad oggi è il seguente:

TITOLO
(ordine alfabetico)
prezzo acquisto data acquisto gg/mm







1 AZIMUT 17,49 02.10

2 BANCA PROFILO 0,248 10.10

3 BIESSE (1° lotto) 3,04 01.08

4 BIESSE (2° lotto) 3,208 02.08

5 CARRARO 2,42 03.10

6 CATTOLICA 17,15 15.10

7 CREDEM 4,55 03.10

8 EMAK 0,762 14.10

9 FONSAI - risp B 1,478 03.10

10 ITALMOBILIARE 18,9 02.10

11 LUXOTTICA 38,38 04.10

12 MEDIOBANCA 5,44 02.10

13 SAFILO 15,28 14.11

14 SNAI 0,904 14.10

15 UNICREDIT 5 02.10

16 VITTORIA (1° lotto) 6,94 31.07

17 VITTORIA (2° lotto) 7,94 02.10



FIAT : acquisto il 10.10 e chiusura il 16.10 in stop loss a - 5%
CHL : acquisto il 14.10 e chiusura  il 24.10 in stop loss a -5%.

------------------
causa carenza di tempo, manca l'aggiornamento fino a fine settembre; 
mi impegno a farlo appena possibile.
----------------

dal post di lunedì 19 agosto 2013

Ho chiuso forse prematuramente, REPLY @ 39.98 ( + 16% ) e TESMEC  @ 0.81 (+ 21%)  ma un po' di guadagni bisogna portarli dalla carta al salvadanaio e titoli come questi è meglio venderli quando salgono.
Uscita anche da HERA @ 1.532 (+ 0.5%) stremato da quindici giorni di un saliscendi inconcludente.
E' partito l'ingresso, con mezza posizione, su EUKEDOS stop larghissimo (stile Livermore) a 0.597



Portafoglio: 


A2A,  BANCA IFIS , BIESSE, BPER, CATTOLICA ASS ,
CREDEM, EMAK, EUKEDOS, FONSAI Risp B ,
HERA, INTESA , IREN, ITALMOBILIARE , LUXOTTICA  , 
 UNIPOL Priv, VITTORIA ASS.

--------------

dal post di martedì 13 agosto 2013


Venerdì (9 agosto) avevo aperto su INTESA @ 1.492 , stop largo @ 1.392.
Ieri ho chiuso malamente MILANO ASS Risp @ 0.744 con un profitto minimale.

Portafoglio:

A2A,  BANCA IFIS , BIESSE, BPER, CATTOLICA ASS ,
CREDEM, EMAK, FONSAI Risp B ,
HERA, INTESA , IREN, ITALMOBILIARE , LUXOTTICA  , REPLY ,
TESMEC , UNIPOL Priv, VITTORIA ASS.


-----------------


dal post di giovedì 08 agosto 2013

PORTAFOGLIO

Ieri ingresso su CREDEM  @ 4,204 , stop stretto @ 4,09.

Il portafoglio diventa:

A2A,  BANCA IFIS , BIESSE, BPER, CATTOLICA ASS ,
CREDEM, EMAK, FONSAI Risp B ,
HERA, IREN, ITALMOBILIARE , LUXOTTICA , MILANO ASS. Risp B , REPLY ,
TESMEC , UNIPOL Priv, VITTORIA ASS.

-----------------------------------

dal post di mercoledì 07 agosto 2013


Ieri ingresso su BPER a 4,782 con stop 4,46 e,
 con mezza posizione su EMAK a 0,752 stop largo a 0,694 

Il portafoglio diventa:

A2A,  BANCA IFIS , BIESSE, BPER, CATTOLICA ASS , EMAK, FONSAI Risp B ,
HERA, IREN, ITALMOBILIARE , LUXOTTICA , MILANO ASS. Risp B , REPLY ,
TESMEC , UNIPOL Priv, VITTORIA ASS.

----------------------------------


dal post di martedì 06 agosto 2013


Ieri mattina ho chiuso 2 posizioni;

come avevo preannunciato, FIAT a 6,00 , chiuso in pareggio (il buy era stato a 5,98);
e inaspettatamente PARMALAT che dopo un + 7% in un giorno e mezzo, da metà seduta di venerdì all'apertura di ieri si è mangiata tutto; avevo alzato lo stop a 2,510 (l'acquisto era stato a  2,508) e senza farlo apposta l'ha toccato subito in apertura. Una volatilità eccessiva per un titolo del genere.

Il portafoglio diventa:

A2A,  BANCA IFIS , BIESSE, CATTOLICA ASS , FONSAI Risp B , HERA,
IREN, ITALMOBILIARE , LUXOTTICA , MILANO ASS. Risp B , REPLY ,
TESMEC , UNIPOL Priv, VITTORIA ASS.


-------------------------

dal post di lunedì 05 agosto 2013



Venerdì scorso due altri ingressi:

su BIESSE alla rottura del massimo ho comprato il secondo lotto (come indicato nel post precedente)



e ingresso su LUXOTTICA a 40.65 , non un bel breakout nè come prezzi nè come volumi; stop 38.80



Il Portafoglio diventa:

A2A,  BANCA IFIS , BIESSE, CATTOLICA ASS , FIAT , 
FONSAI Risp B , HERA, IREN, ITALMOBILIARE , LUXOTTICA , MILANO ASS. Risp B , PARMALAT, REPLY , TESMEC , UNIPOL Priv, VITTORIA ASS.


---------------------------------------------


dal post di venerdì 02 agosto 2013


Ieri altri 2 long

BIESSE

alla rottura del manico di un Cup with Handle pattern, con mezza posizione:  
buy 3,04 , stop stretto a 2,93 (sto coperto, sono già stato stoppato una volta...),
se va bene, l'altra mezza alla rottura del massimo a 3,206



IREN

 una vecchia conoscenza, buy 0,86 stop 0,82



Sugli ingressi dell'altro ieri PARMALAT e VITTORIA ASS sono arrivati ieri i volumi (non su HERA ...)

Manca sempre un bancario di peso, LUXOTTICA resta nel mirino ma devo scaricare qualcosa (Fonsai , Milano Ass risp o FIAT ? ): i titoli sono troppi.

Il Portafoglio diventa:

A2A,  BANCA IFIS , BIESSE, CATTOLICA ASS , FIAT , FONSAI Risp B , HERA, IREN, ITALMOBILIARE , MILANO ASS. Risp B , PARMALAT, 
REPLY , TESMEC , UNIPOL Priv, VITTORIA ASS.


-------------------------


dal post di giovedì 01 agosto 2013


Ieri 3 brutti ingressi long, sui massimi, nessuno con volumi decenti :

PARMALAT buy 2,508 , stop 2,392



VITTORIA buy 6,94 , stop stretto a 6,78




HERA buy 1,522 , stop 1,456



Quindi il PORTAFOGLIO AZIONARIO ITALIA diventa:

A2A,  BANCA IFIS , CATTOLICA ASS , FIAT , FONSAI Risp B , HERA, ITALMOBILIARE , MILANO ASS. Risp B , PARMALAT, REPLY , TESMEC , UNIPOL Priv, VITTORIA ASS.
--------------------


 dal post del 24 Luglio 2013

ieri altri ingressi long.

 FIAT

con un movimento tutt'altro che convincente


MILANO ASS risp p


REPLY


TESMEC



Quindi il PORTAFOGLIO AZIONARIO ITALIA diventa:

A2A,  BANCA IFIS , CATTOLICA ASS , FIAT , FONSAI Risp B , ITALMOBILIARE , MILANO ASS. Risp B , REPLY , TESMEC , UNIPOL Priv.
-------------
dal post del 22 Luglio 2013

Lunedì 15 luglio ingresso long su CATTOLICA ASSICURAZIONI



Venerdì 19 luglio ingresso long su BANCA IFIS


-------

nota del 22 Luglio 2013

Troppi impegni, troppi blog e troppe pagine da aggiornare per cui tengo aggiornata la situazione nella sezione PORTAFOGLIO dei singoli post giornalieri, ma mi dimentico di farlo anche su questa pagina "dedicata".
Lo faccio adesso in ritardo.
Comunque controllando, i post della pagina principale, si può vedere che ho chiuso BIESSE venerdì 7 giugno sul minimo con una perdita di - 1% (da + 8% che era andata) seguendo la regola che "un trade in utile non si può chiudere in perdita", mentre ho chiuso ELICA il 21 giugno anche quella in perdita a - 8% (dimenticandomi di alzare lo stop a - 5%).


------

dal post del 06 GIUGNO 2013


Sempre aperta la posizione su BIESSE;
ieri è entrato un long su ELICA, una delle small caps che mostra un pullback setup (...)
Ha rotto una congestione laterale con buoni volumi MA con indecisione di prezzo.
Data la volatilità media giornaliera del titolo, lo stop loss è più largo del solito e al livello massimo (-8%).
La dimensione è dimezzata rispetto a quella "normale" di periodo.


06.06.2013

-------------------

dal post del 1 GIUGNO 2013

ieri è entrato lo stop loss sulla mezza posizione aperta su K.R. ENERGY;


(.....)
Ma va bene così, l'errore è stato non aver aperto sul breakout ma sul pullback.

06.06.2013
 -------------
dal post del 30 MAGGIO 2013

Ieri ho fatto due ingressi con posizioni dimezzate rispetto alla mia norma
(titoli piccoli, molto volatili, in uptrend primordiale).

uno su BIESSE



l'altro, col senno di poi senza senso, su K.R. ENERGY



Stop loss 5%.

06.06.2013

-----------------

26 MAGGIO 2013


Giovedì scorso, 23 maggio, subito dopo l'apertura, ho chiuso tutte le posizioni long aperte il 10 aprile con questi risultati (rendimento lordo):

IREN + 43% ; MEDIOLANUM + 32% ; CATTOLICA + 27% ; UNIPOL + 14% ; MILANO + 13%

Considerato che tutte le posizioni avevano una dimensione equivalente, la quota di capitale investita sulla borsa italiana ha generato un rendimento medio lordo del 25%.

-----------

26 APRILE 2013



Causa i troppi impegni lavorativi mi sono dimenticato di aggiornare la pagina del PORTAFOGLIO che mi ero ripromesso di integrare in occasione di ogni apertura e chiusura di posizione.
Chiedo venia :-)
Mercoledì 10 aprile (vedere post del giorno dopo) sono entrato in acquisto su 5 posizioni:
IREN, CATTOLICA, UNIPOL, MILANO ASS, MEDIOLANUM.

Malgrado lo storno del mercato non sono entrati i miei stops (posizionati in corrispondenza di supporti intraday nelle vicinanze del - 5%) , quindi tutte le posizioni sono ancora aperte.

----------------------------

20 FEBBRAIO 2013

Non avevo aggiornato la pagina, ma dal post del 14 febbraio si può vedere che avevo chiuso UNICREDIT (in un'ora entra sui massimi e uscita in perdita , a - 1%).
Posto con colpevole ritardo il trade (su UNICREDIT l'Elliott Wave funziona bene anche sull'orario)



Oggi aperto MEDIASET a 1.936 e subito in stop loss a -3% (il grafico fa schifo e non lo posto)
Aperto anche FIAT INDUSTRIAL a 9.68 e sono sotto.
Una bella giornata.



Il portafoglio attuale è:

A2A, BANCA PROFILO, FIAT INDUSTRIAL, GEMINA, TISCALI.


ElwaveSurfer


--------------------------

13 FEBBRAIO 2013

Ieri, con scarsa convinzione, ho aperto 2 posizioni: GEMINA e UNICREDIT.
orizzonte temporale: 5 giorni, stop loss stretto (circa - 3%).
Fermo il resto.
L'idea di vendere il 5 febbraio PMI non è stata illuminata (è forse il miglior titolo da una settimana a questa parte)
ElwaveSurfer

05 FEBBRAIO 2013

Chiuse le posizioni su:
MEDIOLANUM @ 4.39 ;  RISULTATO DEL TRADE = + 11% LORDO
POPOLARE MILANO @ 5.14 ; RISULTATO DEL TRADE = + 11% sul primo lotto, - 3.5 % sul secondo;
FALCK @ 1.020; risultato + 1% ; questo è stato il trade peggiore, come gestione, tra quelli aperti e chiusi quest'anno considerato che in 6 giorni era salito a quasi + 15%; e per poco ieri non chiudevo in perdita visto che dopo pochi minuti dall'apertura faceva - 8%!

PORTAFOGLIO RESIDUO veramente marginale:

A2A, BANCA PROFILO, TISCALI.

ElwaveSurfer

----------

04 FEBBRAIO 2013


La pesantissima giornata odierna (indice a - 4.50%) mi ha fatto scattare gli stop loss su due posizioni:
EEMS chiusa a - 8% (fortunatamente la dimensione era del 30% di quella di un primo ingresso);
CARRARO chiusa a - 5%.

Quasi tutte le altre vicine alla chiusura.

Il portafoglio residuo:
A2A, BANCA PROFILO, PMI, FALCK, MEDIOLANUM, TISCALI.

ElwaveSurfer

----------------


02 FEBBRAIO 2013

La presenza in portafoglio di BANCA POP. DI MILANO - PMI , grazie al forte rialzo di ieri (+ 9.5%) , mi ha consentito di compensare la pressione sugli altri titoli, tuttavia l'esecuzione di un ordine automatico di breakout sulla stessa PMI ha comportato un aumento della posizione sul titolo.
Il resto del portafoglio non è cambiato.
ElwaveSurfer
-----------------


31 GENNAIO 2013 - update serale
Oggi sul rimbalzo del pomeriggio ho chiuso alcune delle posizioni che avrei dovuto chiudere ieri, quando sono stato un po' colto alla sprovvista dal velocissimo movimento ribassista.
UNICREDIT uscita @ 4.70 = + 22% lordo (era il pezzo grosso)
MILANO ASS uscita @ 0.412 = + 5% lordo
AUTOSTRADE TO-MI uscita @ 8.23 = + 1% lordo
Esclusa Mediolanum, tutte le posizioni più grosse sono chiuse.

 Il Portafoglio residuo (il 25% circa rispetto a quello massimo detenuto) diventa:
A2A, BANCA PROFILO, PMI, CARRARO, EEMS, FALCK, MEDIOLANUM, TISCALI
Ora si fa dura; se l'analisi è sbagliata, si profilano dei piccoli gain e diversi stop loss.
Se l'analisi è corretta, ovvero quello attuale è uno storno, è probabile un reingresso su:
UNICREDIT, MILANO ASS, BENI STABILI, HERA (e potrebbe essere anche a prezzi più alti di quelli di vendita...)
Non credo invece di rientrare su AUTOSTRADE, LOTTOMATICA, PARMALAT.
ElwaveSurfer

31 GENNAIO 2013

Ieri bombardamento pesante; ho reagito con lentezza e ho chiuso solo alcune posizioni, una (ERG) perchè colpito dallo stop loss (molto stretto), le altre due per monetizzare un po' di guadagni.
Restano titoli interessanti; se il movimento in corso è uno storno (e non un downtrend) è probabile un reingresso.

BENI STABILI uscita @ 0.5165  ; risultato del trade = + 12% lordo
HERA: uscita @ 1.374 ; risultato = + 9% lordo
ERG : uscita @ 7.50 ; risultato = - 2%

ElwaveSurfer
-------------

29 GENNAIO 2013
Nel tentativo di riposizionare il portafoglio ho commesso 2 errori:
il primo; ho chiuso PARMALAT; come Lottomatica, un trade nato male che mi ha immobilizzato del capitale senza salire.
L'errore non è quelle di chiudere le posizioni deboli per accumulare quelle forti, ma farlo sulla debolezza; in condizioni di mercato normali, se non si entra in stop, bisogna sempre vendere sui rialzi.
Vendita @ 1.84; gain + 3.4% lordo, meglio di un Bot ,ma ridicolo.
il secondo errore è più grave; non aver comprato un altro lotto di A2A.
Dopo l'apertura al rialzo sul titolo, ho piazzato un acquisto sul massimo della prima ora; il titolo ha ripiegato con l'indice, ho tolto l'ordine (perchè?!?! perchè quando ti sale la carogna dell'imbecillità è difficile domarla!) , nel pomeriggio è ripartito... e io l'ho salutato.
Ha chiuso a oltre + 4%.
Alla sera faccio spesso alcune riflessioni sulla giornata e stasera ne faccio 3:
> quando non si è fisicamente e psicologicamente in forma non operare (Joe Ross); con l'influenza, la febbre e pieno di antibiotici non dovrei neanche accendere il computer; invece inframmezzo l'analisi con il lavoro, e mi vengono male entrambe.
> non confondere le strategie e gli orizzonti temporali;
negli USA ho poche posizioni e quelle che eventualmente aprirò le terrò per il trading stretto (3-5 gg)
in Italia sto costruendo un portafoglio di medio termine (a 3-5 mesi);
cosa significa? che sulle azioni USA guardo i grafici a 10 minuti - 1 ora - 1 giorno;
sulle azioni Italiane, studio i grafici a 1 giorno - 1 settimana - 1 mese;
confondere gli sguardi grafici, non ti fa mettere a fuoco l'obiettivo così vendi Parmalat (che non è da vendere oggi) e non accumuli A2A;
> se l'ordine l'hai meditato prima di inserirlo, non si annulla mai; farlo significa agire d'impulso non di testa.
Non saranno gli ultimi errori; basta meditare per evitarli in futuro (almeno in quello più prossimo...)
ElwaveSurfer

POST SCRIPTUM
aggiornamento dopo un'ora dalla pubblicazione

un lettore, particolarmente attento, dieci minuti dopo l'aggiornamento della pagina mi ha scritto (alquanto inc.....ato) :
"ma come hai potuto vendere Parmalat se non ce l'avevi?!?"
Resto di stucco, scorro la pagina e...mi accorgo che, dal 9 gennaio scorso, data dell'acquisto, non ho più riportato il titolo nel portafoglio!!!
E' sufficiente un errore di trascrizione la prima volta, poi ricopiando l'errore si reitera!
Ora, per evitare che a qualcuno si insinui il sospetto che i trades che pubblico sul sito siano finti, che ne so sulla carta (paper trading) e quindi "non reali", pubblico l'estratto conto del broker italiano (ho cancellato gli importi, penso che capirete...) dove sono riportati i titoli in portafoglio  (escluso Risanamento che è un ordine pendente) e nell'ultima colonna il rendimento della posizione alla chiusura di stasera.
Siccome sono scarso con l'informatica ci ho messo più di un'ora per caricarlo, non lo farò spesso perchè odio perdere tempo, ma questo era un "atto dovuto".


titolo
pr.rif.
+%-
*
diff.%
ASTM
8,275
-0,89
3,52
A2A SpA
0,5005
4,31
7,57
B.POP.MILANO
0,512
0,39
+
9,39
BANCA PROFILO
0,2689
0,03
+
7,5
BENI STABILI
0,5175
-0,48
12,44
CARRARO
2,258
0,08
+
2,35
EEMS
0,371
-1,64
-5,03
ERG
7,625
0,13
*
-0,68
FALK RENEWABLES
1,077
-0,09
6,48
HERA
1,377
0,14
8,88
MEDIOLANUM
4,654
-1,27
16,64
MILANO ASSICURAZIONI
0,4219
-1,88
7,23
RISANAMENTO
0,1612
-2,89
+
TISCALI SPA
0,0466
-1,47
+
14,1
UNICREDIT
4,796
0,79
24,51
prezzi al:29/01/13 vedi tabella
9,0


Mi scuso con i lettori per l'inesattezza di oggi e le altre che posso aver commesso (es: caricare un prezzo errato, una label di Elliott sbagliata , eccc...);
scrivendo di getto (e rileggendo poco)  un errore capita.
E temo capiterà ancora.


ElwaveSurfer
------------


28 GENNAIO 2013
3 ingressi e una uscita, più alcuni titoli che continuano a stupirmi in positivo (BENI STABILI + 4%;  MEDIOLANUM + 4,52%; UNICREDIT + 1,85%) e altri in negativo (LOTTOMATICA che ho chiuso dalla disperazione, e FALCK)


A2A

già nella prima mezz'ora di negoziazione, il titolo, che stava costruendo un "pattern nel pattern" (un triangolo dentro al manico di un Cup with Hande) ha rotto al rialzo il modello in corrispondenza del breakout della MMW 50 (ovviamente serve una conferma con la chiusura di fine settimana);
ingresso in acquisto @ 0.463;
esiste la possibilità che l'Handle non sia completata cioè che il titolo non riesca subito a rompere la resistenza (linea gialla col tratteggio più spesso), anche perchè il mercato è ormai in apnea.
Primo target in area 0.56; stop loss 0.448 (-3% dall'ingresso).




EEMS

vista la frizzante apertura ho anticipato l'ingresso @ 0.3885 anche se dopo pochi minuti dall'acquisto è stata sospesa per eccesso di rialzo (poi è proseguita peggio...)
Le sospensioni sono tipiche dei mercati "banana" come il nostro; in teoria i "sommi sacerdoti", nel prevederle nel regolamento, hanno voluto tutelare i risparmiatori da tonfi al ribasso; ad esempio un titolo apre ed in poco è a - 10%; per cercare di placare il "panico" dei venditori ed evitare un crollo del -30 o -40%, le negoziazioni sono sospese e riprendono quando (e lo decidono lorsignori) la calma e quindi le "normali" condizioni di mercato sono ritornate.
L'efficacia di questa pratica è alquanto dubbia, perchè se in caso di ribasso il titolo non apre per 2 o 3 sedute e le motivazioni di tale crollo sono fondate, il titolo riaprirà comunque a - 30%, NON AVENDO DI FATTO CONCESSO A NESSUNO LA POSSIBILITA' DI USCIRE A - 15% O A - 20%!
Chi opera in Borsa sa (o per lo meno dovrebbe sapere) che cosa lo aspetta, soprattutto sui titoli ad alta volatilità; chi fa trading sulle small caps non pettina mica le bambole, se uno teme un crollo non ci investe mentre il risparmiatore medio investirà in borsa tramite un fondo delegando ad un gestore la selezione dei titoli (e difficilmente ci saranno titoli così speculativi).

Non mi risulta che sul NYSE e NASDAQ esista la sospensione (perlomeno non mi ci sono mai inbattuto).
I risparmiatori si tutelano in altro modo, con la vigilanza seria e il controllo serrato sulle aziende, sui loro bilanci anche infrannuali e stroncando le truffe dei loro CdA; ma ovviamente per lorsignori è più facile inventarsi queste regole per far finta di tutelare i deboli piuttosto che dedicarsi alle vere forme di garanzia in un vero mercato (processo per direttissima ai truffatori e subito dietro le sbarre).

Comunque il titolo, alla ripresa delle negoziazioni ha subito un calo e chiuso male.

Vedremo domani; stop @ 0.3570 (- 8%).




ERG

Ingresso in acquisto @ 7.67; finto brekout, ripiegamento e chiusura in negativo; stop molto stretto @ 7.50 (- 2%) per tentare un nuovo ingresso se andasse male.



LOTTOMATICA

posizione chiusa; il titolo non si è mosso secondo le mie aspettative, è salito poco e col freno a mano inserito; gain del + 5%, molto modesto considerato il mese che sta finendo...


(grafico inserito alle 19.48 dopo l'aggiornamento della pagina)


Il nuovo Portafoglio diventa:
A2A, AUTOSTRADE TO-MI, PMI, BANCA PROFILO, BENI STABILI, CARRARO, FALCK, EEMS, ERG, HERA, MILANO ASSICURAZIONI, MEDIOLANUM, TISCALI, UNICREDIT.

ElwaveSurfer
-------------------------------------


20 GENNAIO 2013


Venerdì scorso (18 gennaio), in apertura sono entrato su MILANO ASS. @ 0.392 , un po' distante dall'ingresso ottimale che era stato il giorno prima @ 0.37 ma non avevo inserito l'ordine nella piattaforma del broker (dormire costa sempre caro...); il grafico e il commento sul titolo sono riportati nel post del 18 gennaio.

Ora il Portafoglio diventa:
AUTOSTRADE TO-MI, PMI, BANCA PROFILO, BENI STABILI, CARRARO, FALCK, HERA, LOTTOMATICA, MEDIOLANUM, MILANO ASS, TISCALI, UNICREDIT.

ElwaveSurfer


-------------------------

10 GENNAIO 2013

Ingresso su AUTOSTRADE TO-MI  @ 8.13 (tutt'altro che splendido, visto la povertà dei volumi odierni e il ripegamento nel finale...)
Portafoglio:
AUTOSTRADE TO-MI, PMI, BANCA PROFILO, BENI STABILI, CARRARO, FALCK, HERA, LOTTOMATICA, MEDIOLANUM, TISCALI, UNICREDIT.
ElwaveSurfer
---------------------------
09 GENNAIO 2013

Una buona giornata; finalmente partono MEDIOLANUM e UNICREDIT.

Oggi sono stati molti i segnali d'ingresso scattati sui titoli segnalati nel post dell'8 gennaio, ma con il mio portafoglio già assai diversificato mi sono limitato ad entrare sul primo breakout pattern su TISCALI al prezzo di 0.0416, come indicato qui sotto il 3 gennaio.

Ora il portafoglio ITALIA diventa:

PMI, BANCA PROFILO, BENI STABILI, CARRARO, FALCK, HERA, LOTTOMATICA, MEDIOLANUM, PARMALAT, TISCALI, UNICREDIT.

Ora, tra USA e ITALIA, sono al 50% del capitale investito su azionario.

ElwaveSurfer

-----------------------------------------------------------------

03 GENNAIO 2013


Oggi ingresso su altri 2 titoli, peraltro già segnalati:

 CARRARO
posizione ridotta al 50%; molto volatile e con bassi volumi, quindi rischioso
setup: pattern nel pattern



LOTTOMATICA
anche questo è un titolo un po' volatile perchè fatica a tenere la MM 20 d
anche questo è un pattern + pattern setup





il PORTAFOGLIO diventa:
PMI, BANCA PROFILO, BENI STABILI, CARRARO, FALCK, HERA, LOTTOMATICA, MEDIOLANUM, UNICREDIT.

mi sono bevuto (per un mancato inserimento dell'ordine nella piattaforma...dopo 13 anni mi capita ancora...da polli!) l'ingresso su SAFILO, che avevo già postato e che ha fatto un bel breakout a fine seduta.

A questo punto mi riservo 2 eventuali ulteriori ingressi

AUTOSTRADA TO-MI
ingresso alla rottura della neckline



TISCALI
mezza posizione; altissima volatilità, ed è agli albori di un potenziale H&S.



Stops tra i - 5% e i - 6%


ElwaveSurfer 03.01.2013

PS: non ho segnalato targets, un po' per scaramanzia dato che sono mediamente elevati, da uptrend di medio termine (se sarà confermato) ma ora l'importante è riuscire a mantenere le posizioni e a non subire stop forzati (evento tutt'altro che improbabile; sto sempre pensando all'eventuale copertura con una opzione put sull'indice)

---------------------------------------------------------------------------

02 GENNAIO 2013


Oggi ingresso in acquisto su diversi titoli;

per alcuni la situazione è quasi grottesca; tra i bancari sono stato indeciso a lungo se PMI o POP EMILIA- ROMAGNA o INTESA; ovviamente ho preso la più scadente, PMI; idem sulle utility; indeciso tra A2A e Hera, ho scelto la più scarsa, Hera.

Comunque ora ci vuole calma, se il breakout non è finto potrebbero essere ingressi comunque interessanti.
Altrimenti, veloce ricopertura .... o stop loss....

Di seguito i titoli in Portafoglio.


PMI - BANCA POPOLARE DI MILANO


BANCA PROFILO
sono stato tentato da questo titolo sottile; posizione del 50% rispetto alle altre (molto rischioso)


BENI STABILI


FALCK


HERA
pattern nel pattern



MEDIOLANUM



UNICREDIT



Stops tra i - 5% e i - 6%

ElwaveSurfer

----------------------------------------------------------------------------

07 DICEMBRE 2012

Ieri colpito da fibrillazione politica, ho chiuso tutte le posizioni; ora il Portafoglio è cash.
Tecnicamente era da chiudere?
Col senno di poi, no; nessun target positivo o stop loss erano stati raggiunti.
Fondamentalmente era da chiudere?
Beh...non si sarebbe neanche dovuto aprire nulla di long, ma questa è un'altra cosa; sono negativo sul lungo, la crisi morde pesante, le prospettive di crescita del 2013 sono tutta una finta, sarà ancora molto dura, e forse il peggio ha da venire; ma anche se sono pessimista, e il mercato sale (o almeno non scende), di fronte ad un valido setup, compro.
Qualsiasi valutazione tecnica e fondamentale è utile ma innanzitutto:
"the trend is your friend until the end" e "trade what you see, not what you think!".
Cerco di non dimenticare mai queste regole, banali ma di assoluto buon senso.

Perchè ho chiuso?
Perchè sono stato colto dall'ansia; dopo 16 anni di trading mi colpisce ancora, e lo farà sempre.
Io non vivo di trading, faccio altro e di impegnativo; non posso permettermi troppo stress supplementare che non riesco a gestire, peraltro dovuto a fattori esogeni (politica) dagli sviluppi peraltro imprevedibili (una crisi di governo in un paese sull'orlo dell'abisso).

Rammarico?
Un po', come sempre quando si vende, un po' di più perchè non c'erano chiari segnali di uscita nè l'analisi di Elliott segnalava con buona probabilità un top imminente e una potenziale inversione; troppi scenari simultanei, tanta confusione, niente di chiaro.
E l'incertezza ha sicuramente influito sul mio stato d'animo.
Se l'indice non scende troppo e la situazione si stabilizza, posso pensare di rientrare su qualche titolo.
Ho chiuso anche l'ultima operazione aperta sugli USA, ora solo intraday sul ES (mini SPX) quando riesco.
Altrimenti resto fuori, osservo e mi riposo.


I grafici delle posizioni chiuse

BANCA GENERALI


BREMBO



GEMINA



GENERALI




PARMALAT




INTESA


Buon trading.... e prudenza!

ElwaveSurfer

------------------------------------------------------------------------------------------


30 NOVEMBRE 2012

Ieri acquisto di:

GENERALI




INTESA SAN PAOLO



Il PORTAFOGLIO diventa:

 BANCA GENERALI, BREMBO, GEMINA, PARMALAT, GENERALI, INTESA.

Pronti i segnali di ingresso su  UNICREDIT e VITTORIA ASSICURAZIONI.

ElwaveSurfer 30.11.2012

---------------------------------------------------------------------------------

28 NOVEMBRE 2012

Ieri ingresso su BREMBO.



Il portafoglio diventa:
BANCA GENERALI, BREMBO, GEMINA, PARMALAT.

ElwaveSurfer 28.11.2012

---------------------------------------------------------------------------------

23 NOVEMBRE 2012

BANCA GENERALI - resta forte



PARMALAT - in sofferenza




GEMINA - ingresso su breakout di giovedì scorso, 22 novembre





PS: mi sono accorto di non aver mai postato la chiusura dei trade su INDESIT e su HERA come promesso.

Gestire 2 blog a tempo perso è difficile. Mi scuso e posto oggi i grafici.

INDESIT

apertura il 07 settembre; chiusura il 14 novembre; risultato = + 33% (lordo da imposte).
In termini di Elliott, e col senno di poi è stato un errore chiudere, non tanto perchè il titolo ha recuperato i massimi, quanto perchè sembra in ancora in onda 3 ;
se si ferma e ritraccia lo considero ancora per il futuro.



HERA
apertura il 19 ottobre; chiusura il 14 novembre; risultato = - 6%
Errori; tanti anzi tutti...principalmente:
1°) un trade mai stato in utile tenuto troppo a lungo; negli USA utilizzo spesso la regola dei 5 giorni; se non sale sul breakout, che è un segnale di forza in sè, significa che non era pronto a salire quindi è meglio chiudere;
2°) ho abbassato lo stop classico di -5%; è il massimo degli errori; mi è andata bene, perchè è sceso di un altro punto solamente, se si fosse aperta una voragine sarebbe stato imperdonabile.




---------------------------------------------------------------------------------------


07 NOVEMBRE 2012


L'impostazione negativa del mercato, confermata col movimento odierno che mi fa ritenere iniziata una onda ribassista, mi ha spinto ad alleggerire 2 posizioni deboli.
Non un vero segnale tecnico di uscita, ma una valutazione grafica e di sentiment; in genere quando non mi sento a mio agio e non ho la forza interiore di gestire il disagio, preferisco chiudere.

Chiusa MEDIOBANCA

comprata il 17 ottobre (vedi post in Migrazione) a  4.444


venduta a 4.522


non si può parlare di guadagno...


Chiusa anche TOD'S

comprata il 01 novembre a 91.29 , venduta a 92.30, come sopra



Sostanzialmente è come non aver aperto le posizioni.

Resto aperto su BANCA GENERALI, INDESIT, HERA.

-------------------------------------------------------------------------------------


Nessun commento:

Posta un commento