"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

domenica 2 aprile 2017

ANALISI DI ELLIOTT SU INDICI DI BORSA

Il mese di marzo, e il primo trimestre dell'anno, si chiudono sui massimi per molti indici europei e in apparente (e forse fuorviante) ripresa sugli indici americani.
In sintesi tendenze e Elliott wave patterns.
Sebbene i grafici contengano solo le charts di prezzo ogni analisi è svolta con riferimento a 5 aspetti tecnici: price, time, patterns, cycle e momentum.

SPX

Medio termine: bullish con entrambi i primi due conteggi; il preferito ipotizza lo sviluppo in corso dell'onda 3 minor di (5) intermedia; in rialzo (seppur contrastato) ancora per diversi mesi.


Breve termine: contradditorio, i primi due scenari sono opposti;
il principale è bullish , con la fine dello storno di onda [iv] e l'avvio al rialzo per completare la [v] della 3 minute; 
l'alternativo (che peraltro si incrocia bene con il NDX, vedi sotto) è invece ribassista e ipotizza una prosecuzione dello storno per un altro 4-5% a chiusura della Alt:4 nelle prossime 3 settimane.


NDX

Medio termine: bullish; 
nel breve appare più forte dell'SPX poichè sembra aver chiuso ora la [iii] e in procinto di avviare la correzione in onda [iv] di 3 minute.



DAX

Medio termine: bullish, in dispiegamento dell'onda (1) della [3] o della Alt:[5], tuttavia molto vicino alla resistenza del proprio massimo storico.


Breve termine: in topping, con possibile fine della 3 minute della 3 minor; probabile avvio di una veloce correzione del 5-6% .


FTSEMIB

Medio termine: bullish, rinvio al post del 5 marzo scorso.


Breve termine: in topping di onda 5 minute di 3 minute


Brevissimo: la settimana scorsa si è sviluppata secondo le attese; lunedì è terminata l'onda [iv] poi l'indice è ripartito in salita a completare la [v], pertanto dovremmo essere in prossimità della fine della 5 minute della 3 minor con un ending diagonal che in genere comporta l'avvio di una veloce correzione (5-6% in 2-3 settimane)


Operatività.

Per tutto il weekend sono stato in dubbio se chiudere tutte le posizioni 
(magari tenendo solo la prima di dicembre sull'ETFMIB) , 
oppure aspettare l'avvio e fine della (supposta) correzione.
Tenuto conto dei casini sul lavoro (che hanno raggiunto livelli galattici, e la prossima settimana saranno addirittura in crescita siderale) 
dovrei uscire per non aggiungere stress allo stress 
e cercare di monetizzare un potenziale buon gain; 
certo che operando nel medio termine, dopo oltre un mese di costruzione del portafoglio, smontarlo su una ipotesi di storno che, per i miei modelli sarebbe temporaneo, sembra di lavorare alla tela di Penelope.
Spero che la notte mi porti consiglio.

ElwaveSurfer

1 commento: