"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

lunedì 30 maggio 2016

PROBABILE RISALITA

Martedì scorso 24 maggio, segnale long sulle borse.

A dettare le danze sempre gli indici USA, che sembra abbiano avviato anzitempo l'onda 1 della 3* o Alt:c della (5)* o Alt:(b) ; attenzione ai volumi che non sono molto brillanti quindi stop loss molto stretto , sotto il minimo del giorno di breakout (con gli ETF meglio usare il valore degli indici per il trigger).




Sul DAX utilizzo il vecchio conteggio, che tuttavia sarà smentito per quotazioni sopra i 10.475.



Rimbalzo anche per i nostri indici, più forte ovviamente lo STAR, lanciato a testare i massimi.



L'ORO prosegue lo storno di onda (2) ;
prepararsi ad uno degli ingressi long più interessanti degli ultimi 10 anni.


Il cambio dell'EURO sul DOLLARO è sempre in trading range e pare formare un triangolo di onda (b).


Buon trading.

ElwaveSurfer

* rettifica del 30.05.2016 ore 20.40; per mero errore materiale nel commento in seconda e terza riga avevo riportato 1 anzichè 3 e (3) anzichè (5) ; i grafici evidenziavano comunque i conteggi corretti.

domenica 22 maggio 2016

NON E' SUCCESSO NIENTE DI RILEVANTE

Settimana sostanzialmente insignificante (per chi opera in swing e medio termine).

Sulle borse gli scenari sono per ora confermati; SPX e NDX sembra stiano terminando lo storno di onda 2 o  b prima della ripresa del trend rialzista,



invece il DAX sembra orientato al ribasso (e qui ho parecchi dubbi perchè è difficile che non segua gli USA se risalgono)


il nostro FTSE per quanto incasinato appare più propenso a proseguire il rimbalzo in onda y/c ma serve massima cautela tenuto conto che tutte le medie sono orientate al ribasso.


Oro che sta completando lo storno



EUR/USD ancora in lunga congestione; pare un triangolo in onda (b) con la onda d in corso; potrebbero servire ancora alcuni mesi prima che inizi la vera discesa.



Buon trading.

ElwaveSurfer

domenica 15 maggio 2016

QUADRO GENERALE INTERMARKET

La lunga assenza è dovuta a problemi di salute, sia miei (osteomielite ed altro) che di mia moglie (che ha subito un importante intervento chirurgico alle corde vocali).
Ringrazio tutti coloro che in privato mi hanno contattato e dato il loro sostegno e mi scuso se non ho risposto a qualcuno (son stati tempi bui).

----------

Gli scenari di breve e medio termine prospettati negli ultimi due post si sono rivelati (grossomodo) corretti.

Ricordo che sui mercati azionari USA ho da mesi ipotizzato due scenari, uno immediatamente rialzista sull'SPX ed uno correttivo laterale sull'NDX prepedeutico ad un rialzo finale; allo stato attuale prediligo il primo.

L'SPX dopo aver completato l'onda (4) a 1.810 (rispetto al mio obiettivo 1.800), ha intrapreso un rialzo nella (5) ;  dopo la fine della 1 minor ora potrebbe trovarsi nello storno  della 2 con obiettivo 1.990 - 2.000.




L'NDX  dopo aver chiuso un flat di onda (a) della [4] , ha rimbalzato con la a e ora sta stornando con la b prima di rialzare con la c a completamento della (b)
scenario alternativo; rialzo immediato con conteggio SPX




DAX dopo il rimbalzo con la b sta scendendo con la c della (y) della [2] 
una rottura al rialzo del punto b invalida il conteggio e fa prevalere lo scenario alternativo (grafico weekly) ovvero rialzo in onda (1) di Alt:[2] o [4]




Il nostro FTSEMIB ha una configurazione strana e sembra orientato ad un rimbalzo correttivo.




Idem per il FTSESTAR , che anzichè in onda [2] sembra essere in onda [4] , in particolare nella b della (b)/(x) con direzione rialzista;
primo conteggio alternativo; la Alt:[4] è già terminata e siamo nella Alt:(1) verso massimi assoluti. 



L'ORO per ora conferma la sua inversione rialzista di grado CYCLE (avvio di onda III ) e dopo aver terminato la (1) sembra non aver ancora completato la (2) che potrebbe assumere la configurazione di un irregular flat; 
le prospettive sono di un bull market che dovrebbe durare diversi anni.




Anche il PETROLIO ha raggiunto un bottom CICLICO (onda A) anche se il rialzo sembra configurarsi in chiave correttiva (onda B) piuttosto che impulsiva (come per l'oro).




Non so quando sarò in grado di aggiornare nuovamente il blog, se la salute mi (ci) assiste spero almeno nel prossimo fine settimana.

Buon trading !

EWS