"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

venerdì 16 maggio 2014

SCIACQUONE O INVERSIONE

L'impegno per preparare e tenere la docenza a un corso di finanza (locale) rivolto a dirigenti e funzionari di Comuni abruzzesi, mi ha impedito negli ultimi tre giorni di seguire e analizzare il mercato secondo i miei schemi temporali "canonici" (circa un paio di ore al giorno) ma è comunque bastato un fugace sguardo quotidiano ai grafici e ai giornali (Sole e IBD) per capire, già da mercoledì, che le cose volgevano al peggio (poi postare dall'IPAD su blogger "l'è impusebil"...)

Nell'ultimo post, dal titolo eloquente, dopo aver richiamato l'attenzione sull'insana doppia divergenza degli indici azionari americani e pur mantenendo una visione di medio termine rialzista sul nostro mercato, scrivevo che ...in un tale contesto bisogna essere pronti a tutto ... perchè non è assolutamente scontato che lo storno sia terminato; l'indice potrebbe disegnare un sideways e restare su questi livelli o fare uno sciacquone finale, con allungo fino a 20.500...
 
I finti profeti mi stanno sullo stomaco e quindi lungi dal voler fare lo sciamano dalle capacità divinatorie di cui nessuno dispone; come scrivo sempre preferisco sbagliare previsione ma, seguendo il trend, riuscire a guadagnare o almeno a non perdere troppo denaro, piuttosto del contrario; stavolta è andata male, a previsione azzeccata è corrisposta una sequenza di perdite per attivazione degli stop loss sui long aperti.

Alcune considerazioni:
 
a) azionario USA, da considerare sempre perchè dirige i mercati mondiali:
si è avuta la riprova che chi comanda, dall'ultimo rialzo del 2009, sono i tecnologici (Nasdaq) e le small caps (Russell) e non i grossi titoli del SPX e del DJIA, per cui le rotture rialziste di questi ultimi due indici sono state chiare bull trap dato che:
> sono state negate da due sedute di ribassi, di cui quello di ieri con volumi in aumento;
> NDX e RUT non superano le resistenze e continuano a disegnare il loro testa e spalle ribassista.




 
I grossi trader americani che seguo sono fuori da quattro settimane (Zanger e Kacher) o al ribasso (Morales, con un bel track record nell'ultimo mese) non segnalano posizioni long e ritengono tutti che il mercato stornerà ancora.
 
b) il nostro FTSEMIB dopo la rottura della MM 50 gg di mercoledì, che ha decretato il passaggio del trend di breve da laterale a ribassista, ieri ha allungato in modalità impulsiva testando il primo supporto di Fibonacci che si incrocia con la MM 100 gg; rompesse con una chiusura negativa anche questo diventerebbe una rogna.




c) leggo in giro con meraviglia che qualcuno si stupisce dei ribassi di alcuni bancari e di qualche grosso titolo (tipo Mediolanum e Mediaset); la maggior parte erano già in downtrend da settimane e chi ha lo stomaco (non io) aveva pronto dei short set-up interessanti che ha abilmente sfruttato.




Conclusioni:
siccome seguo prevalentemente un approccio breakout e occasionalmente pullback (solo se il mercato storna in modo controllato) :
> tutte le operazioni long sono congelate , visto che le congestioni sono rotte al ribasso e il selloff di ieri non mi sembra uno storno controllato;
> non apro short perchè il trend di medio è ancora rialzista e non mi sentirei a mio agio, diciamo, controtrend.

Quindi resto fuori scarico e osservo.


PORTAFOGLIO
 
Chiuso tutto.
Tra mercoledì e ieri sono entrati in stop loss BIESSE a - 3% ed ESPRINET, EUDEKOS, IGD, SALINI a - 5%; chiusa ENEL a 0 e DEA CAPITAL a + 1% , in questo mercato non resto anche con titoli interessanti.
Ero pure entrato mercoledì , in automatico, su FERRAGAMO (breakout fallito di un testa e spalle), chiusa ieri in stop a - 2%.

Dopo 3 tornate in  utile, una tornata in perdita ci sta, fa parte delle regole del gioco.

Buon trading ... e prudenza.

ElwaveSurfer








2 commenti:

  1. ciao......torno su un aargomentodi alcuni gg. fa: RENJKO. ti avevo chiesto se potevi condividete il tuo know how i links e quanto altro relativa.mete a questa tipologia di grafici.

    leggo che sei stato molto impegnato e non e' questa mia per metterti freatta , ma solo per ricordaarti.

    graxie
    roberto

    RispondiElimina
  2. Ciao Roberto,
    mi segui da un po' e avrai capito che, quando il tempo me lo concede (e la follia di fare tre cose in una volta, dirigente/dipendente + trader/imprenditore + formatore/professionista occasionale, me lo riduce) e prometto una cosa, la faccio.
    Avrai il post Renko entro lunedi'.
    Aloha
    EWS

    RispondiElimina