"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

mercoledì 30 aprile 2014

FTSEMIB - Forte oltre ogni cosa

Fortissimo.
La direzione non è stata come le attese ma lo scenario principale è ancora buono (l'alternativo è invalidato); possibile onda 3/c della [c]/[y] della x in salita.


 
PORTAFOGLIO
 
Uscito in stop loss (-3%) su AEFFE e CARRARO; tengono BIESSE, IGD, TISCALI
Nella Hot List considero anche BANCO POPOLARE.
 
ElwaveSurfer
 
ps: devo smettere con blogger, è un cesso , non ho un quarto d'ora da perdere ogni mattina perchè carica solo i grafici che gli tirano....oggi quello a 60 non lo carica

lunedì 28 aprile 2014

SECONDA ONDATA RIBASSISTA IN ARRIVO

Brutta chiusura di settimana del Nasdaq, dove sembra in completamento la spalla destra di un Testa e Spalle ribassista, con obiettivo 3.200; questo movimento è confermato anche in termini di Elliott ove si tradurrebbe nel completamento dell'onda 4 minor della (5) intermedia.
 
 


Il DJIA e l'SPX sembrano in posizione di maggior forza, solo perchè gli istituzionali si sono spostati dai leaders alle big small caps ovvero, non potendo chiudere i loro portafogli come un singolo trader, hanno assunto una posizione difensiva che conferma l'alta probabilità di una ulteriore discesa.




Due casi emblematici; Facebook (FB) che dopo la spinta al rialzo sui buoni risultati della trimestrale è scesa vistosamente disegnando un Testa e Spalle ribassista



e Amazon (AMZN) che è salita anch'essa sull'earning report poi venerdì è crollata del 10% con volumi altissimi.


Questi non sono bei segnali e non basta che Apple sia salita; poichè sarà soggetta ad uno stock split di 7 a 1 è probabile che poi scenda come spesso avviene in questi casi.


Il nostro FTSEMIB , per quanto forte, da solo non ce la può fare e vira al ribasso.




PORTAFOGLIO

Gli ingressi long su AEFFE, BIESSE, CARRARO, TISCALI e venerdì su IGD sono pronti alla chiusura; stop loss stretto a 3% in arrivo oggi.

ElwaveSurfer

giovedì 24 aprile 2014

FTSEMIB - Temporaneo storno

Raggiunta la (v) della c potrebbe essersi formato il top di [a]/[w] , storno in [b]/[x] in corso e poi risalita a testare i massimi.
Ma lo ripeto, lo scenario non è chiaro.



Nell'after hours USA, Apple e Facebook (su cui stavo meditando un ingresso long), sull'annuncio degli earning reports, hanno fatto rialzi consistenti.
Oggi bisogna vedere se reggono o fanno la fine di Netflix; nel primo caso potrebbero trainare in su il NASDAQ.



PORTAFOGLIO

Ingressi long con mezza posizione su AEFFE, BIESSE, CARRARO, TISCALI.

ElwaveSurfer

mercoledì 23 aprile 2014

FTSEMIB - Nella nebbia ma si sale

Una bella spinta, non c'è che dire, pure con una finta mattutina che ne ha spiazzati parecchi (me compreso).
Lo scenario rialzista prospettato trova una conferma (inattesa per dimensione) ma, per le ragioni evidenziate nell'ultimo post, rende più nebuloso il conteggio il quale molto probabilmente è errato anche se per ora non trova un sostituto veramente degno.
In pratica, se questa non è una x rimbalzista di una x minor laterale, può essere una nuova impulsiva ovvero una 1-2-3-4-5 anzichè una a-b-c?
Assolutamente si, la faccia ce l'ha ma è la struttura intrinseca che non è chiara.
In questi frangenti contrastati si deve prendere atto che Elliott non da quel valore aggiunto che è capace generalmente di offire.
 




Per chi segue un approccio breakouts, che come ho spiegato più volte non è molto consono all'attuale contesto di mercato, ci sono una quindicina di titoli con ottimi patterns rialzisti.















A questo punto il dubbio è:
entrare long con stop loss stretti rischiando di fare un bel filotto negativo o aspettare una schiarita?
E' una scelta, personale, non facile.

ElwaveSurfer


venerdì 18 aprile 2014

FTSE - Struttura non chiara

Si può iniziare qualche riflessione sulla struttura del rimbalzo;
1°) appare impulsivo, quindi potrebbe essere parte di un zig-zag ;
2°) per la dimensione dovrebbe essere una [a] di grado minuette, ma la sua disarticolazione interna ha swings troppo corti per cui propendo per una a sub-minuette.
E qui sorgono i problemi; in un zig-zag la c raggiunge spesso il 100% (interno o esterno) della a e così si arriverebbe a testare i massimi solo per completare la [a]/[w] mentre secondo la logica dovremmo completare entro 5-6 sedute la x (o la Alt:a ) minute.
Qualcosa quindi non torna, perciò il conteggio ha ancora un basso livello di affidabilità.
  
Auguro a tutti una buona Pasqua, soprattuto di salute, stacco e relax (io volevo andare alla casa di collina ma in Romagna piove per cui mi noleggio un camper, se lo trovo, e vado 3 giorni da qualsiasi parte a cercare il sole; amo la natura e sono un meteoropatico!).
 
Confido ancora che ci possa essere un altro punto di ingresso long a più basso rischio a maggio (forse l'ultimo del Ciclo).
 
Ciao ;-)
 
ElwaveSurfer
 

 

giovedì 17 aprile 2014

FTSEMIB - Rimbalzo anomalo

Notevole rimbalzo che sembra decretare, pur se in modo anomalo, la fine della prima onda w minute della x minor, in forma di doppio zig-zag.
L'anomalia si rileva in 3 aspetti:
- la prima in termini candlestick; molto raramente si vede un white marubozu che apre sopra il 40% di un black marubozu precedente, e non rientra tra le classifiche figure di inversione dei grafici a candela;
- la seconda in termini di ciclo; in una correzione di grado minor il mio stocastico veloce scende almeno a 25 sul daily, qui non siamo che a 47;
- la terza in termini di Elliott;  se il conteggio fosse corretto, questa seconda onda x è probabile che sarebbe laterale (la prima è stata verticale) per cui questa w sarebbe il minimo, ma l'indice è sceso meno del 20% dell'onda rialzista precedente (la y minor) , un po' scarsa come correzione, per cui va considerato anche il primo conteggio alternativo  (Alt:a di un zig-zag a-b-c).
E' evidente che il ns rimbalzo è stato determinato dagli indici americani dove il Nasdaq ha raggiunto un primo minimo significativo in zona cesarini (sopra la MM 200 gg, ultimo baluardo di un bull market di medio termine).
 
Buon trading.
 
ElwaveSurfer

 

 
 
 
 
 
 

mercoledì 16 aprile 2014

FTSEMIB - In cerca di un minimo

Test negativo della downline e discesa a fuso; prevale lo scenario alternativo, doppio zig-zag di onda a/w di x in corso.
Se non tiene il 20.650, cluster di Fibonacci a 20.500.



PORTAFOGLIO

Vista la tenuta della trendline ribassista, ho deciso di chiudere tutto, la maggior parte delle posizioni sono in perdita perchè relative agli ultimi ingressi.
Mi chiedo perchè non ho chiuso prima.
Mah .... l'imbecillità umana non ha confini...





TITOLI
ACQUISTO
VENDITA
REND lordo
(in ordine di
data di acquisto)
prezzo
data
prezzo
data
IMA
31.60
18.02
36.2
15.04
14.56%
UBI
6.3
5.03
6.74
15.04
6.98%
CARRARO
3.280
12.03
3.09
15.04
-5.79%
LUXOTTICA
40.6
26.03
40.7
15.04
0.25%
PININFARINA
4.78
20.03
4.68
15.04
-2.09%
ZUCCHI
0.116
27.03
0.1128
15.04
-2.76%
BIESSE
6.36
28.03
6.15
15.04
-3.30%
SAES
8.69
28.03
8.32
15.04
-4.26%
TREVI
7.98
28.03
8.12
15.04
1.75%
RETELIT
0.7
31.03
0.708
15.04
1.14%

ElwaveSurfer

martedì 15 aprile 2014

FTSEMIB - Da decifrare

Il Micro Testa e Spalle ha raggiunto il suo obiettivo, da qui a dire che l'onda ribassista sia terminata è un'altra cosa; i conteggi sono veramente incasinati (grafico a 15 minuti), esiste la possibilità di aver raggiunto un bottom della prima onda a/w di minor x , oppure siamo ancora in un doppio zig-zag ribassista e il rimbalzo è solo la seconda Alt:[x]
In pratica, è presto per capirci qualcosa.
Sono gli indici USA a dirigere, il Nasdaq ha raggiunto un potenziale bottom, l'SPX no.

ElwaveSurfer



lunedì 14 aprile 2014

PAUSA

 Fare trading in un mercato come il nostro azionario è un po' da pazzi;  o uno ha comprato titoli nell'estate 2012 e, fregandosene, li ha lasciati in un cassetto (ma questo non è trading e alla lunga non paga nemmeno poichè chi ha acquistato e tenuto con l'indice a 40.000 è ancora sotto della metà) o è già molto guadagnare in modo decente e sistematico  soprattutto per chi, come me, segue prevalentemente un approccio di tipo breakout (che non si adatta all'attuale contesto).
Alla faccia di chi sostiene che siamo in un nuovo bull market secolare !
Per carità, è uno scenario possibile (questo prospettato dal sempre bravo Francesco Caruso) ,  ma siccome da metà agosto 2013, ciascuno degli  8 massimi successivi è stato corretto subito da un minimo inferiore al top precedente,  ciò significa non essere in una impulsiva,  bensì in un rimbalzo correttivo (o in uno strano diagonal).
 
In una simile situazione, l'obiettivo principale è valorizzare prudententemente il proprio capitale e preservarlo per prepararsi al nuovo vero bull market del prossimo ciclo, quello che si svilupperà dopo che, raggiunti i 23.500 o 24.500, siamo ripiombati a 10.000 (circa 550 di Comit).
Una provocazione ?
Può darsi, ma i mercati americani non sono distanti da un CYCLE TOP e nella prossima discesa il QE potrebbe non essere sufficiente a sostenere la caduta.

 

Continuo a monitorare da vicino i veri Leaders che hanno cavalcato l'ultima onda rialzista USA perchè, come avviene storicamente, potrebbero anticipare il reversal degli indici.
 







 
  
Sul nostro FTSEMIB ,  lo storno è stato più incisivo del previsto, la rottura di 21.180 ha invalidato il conteggio bullish di brevissimo e il piccolo Testa & Spalle ribassista non ha ancora raggiunto il suo obiettivo.
Il trend resta nei fatti rialzista, le quotazioni sono ancora sopra la MM a 50 giorni, e sebbene il pattern sia tutt'altro che chiaro (anzi non si capisce un acca) propendo per l'avvenuto raggiungimento di un top di breve, onda y minor con un a-b-c in cui la c = 61.8% della a, e l'avvio di una fase laterale come onda x terminata la quale ci sarebbe l'ultima spinta con l'onda z che chiude la (y) intermedia, la [C] o [Y] Primaria e il Ciclo X .
Interessante notare come il forcone di Andrew (che uso trasformato in "forchetta" aggiungendo due ritracciamenti interni e una estensione esterna tarate sui rapporti di Fibonacci), funziona bene nel nostro indice fungendo spesso da supporto o resistenza (ellisse gialla) e forse è stato così anche in questo caso (serve comunque una conferma).





Passando in rassegna i titoli del nostro All-Share con grafici weekly:
-  molti sembra siano in Top di onda TRE raggiunto o imminente (A2A, AZIMUT, BREMBO, INDESIT, GEOX, HERA, IREN, ITALCEMENTI, MARR, UNIPOL, ma anche EI TOWERS, BANCA IFIS, SNAI, PRIMA INDUSTRIE, ELEN, ENGENERING, ESPRINET, EUROTECH, MAIRE, ...),
- pochi sembrano già in onda  QUATTRO (BIESSE, BANCA GENERALI, CARRARO, CATTOLICA, MONDADORI, RECORDATI, SALINI )
- solo tre in un top, prossimo o già raggiunto, di onda UNO ( MPS, COBRA, BANCA CARIGE )
Cosa significa?
Che è probabile una pausa di consolidamento.


PORTAFOGLIO

Venerdì ho chiuso la metà residua del portafoglio che, da una esposizione azionaria / total asset , è passato in una settimana dall'80% al 40% , e venerdì dal 40% al 20% .
Quest'ultima tornata è stata meno positiva di quella precedente, sempre in gain complessivo ma molte posizioni sono finite in perdita (ovviamente quelle degli ingressi più recenti).
Innanzitutto ho fatto un po' di casino; ricontrollando i trades e il portafoglio dei due brokers ("tu is meik che uan" diceva una vecchia pubblicità, in realtà se fai molte operazioni, dato che la reportistica è diversa, è un vero bordello) ho commesso diversi errori di aggiornamento:
a) il 18/02 sono entrato long su I.M.A. , non segnalata e ancora aperta;
b) il 06/03 sono entrato long su CREDEM , non segnalata e chiusa venerdì;
c) l' 8 aprile sono uscito su IGD, ITALCEMENTI RISP, FINMECCANICA e MEDIASET e non l'avevo segnalato nel post del giorno successivo (e IGD e FINMECCANICA nemmeno in acquisto...);
me ne scuso ma tant'è...

BORSA ITALIANA : TRADES CHIUSI IL 08.04.2014 E 11.04.2014
TITOLI
ACQUISTO VENDITA REND lordo
(in ordine di
data di acquisto)
prezzo data prezzo data
IGD 1.302 27.03 1.282 8.04 -1.54%
ITALCEMENTI RISP 5.58 28.03 6.14 8.04 10.04%
FINMECCANICA 7.250 1.04 7.095 8.04 -2.14%
MEDIASET 4.158 1.04 4.178 8.04 0.48%
 
BANCA POP E/L 0.7295 18.02 0.997 11.04 36.67%
MONDADORI 1.448 20.02 1.392 11.04 -3.87%
AEFFE 0.8 20.02 0.83 11.04 3.75%
INTESA 2.250 5.03 2.372 11.04 5.42%
ERG 10.31 5.03 12.19 11.04 18.23%
CREDEM 6.58 6.03 7.38 11.04 12.16%
TELECOM  0.8245 20.03 0.865 11.04 4.91%
INTESA 2.33 27.03 2.372 11.04 1.80%
FIAT 8.100 28.03 8.62 11.04 6.42%
SALINI 4.4 28.03 4.51 11.04 2.50%
AEFFE 0.858 31.03 0.83 11.04 -3.26%
LA DORIA 6.330 1.04 6.02 11.04 -4.90%
BANCA GENERALI 24.000 1.04 22.8 11.04 -5.00%
TISCALI 0.078 3.04 0.0727 11.04 -6.31%
BRIOSCHI 0.1195 3.04 0.123 11.04 2.93%
TELECOM  0.898 7.04 0.865 11.04 -3.62%
AEDES 0.053 8.04 0.0508 11.04 -4.15%
LEGENDA
in rosso grassetto trade in forte perdita (oltre il - 5%)
in rosso  trade in perdita controllata (da - 0% a -5%)
in nero  trade neutri (da 0% a + 5%)
in nero sfondo giallo trade in utile (da + 5% a + 10%)
in blu trade in buon utile (da + 10% a + 20%)
in blu grassetto trade in ottimo utile (da + 20% a + 30%)
in blu grassetto
sfondo azzurro
trade in eccellente utile (superiore a + 30%)

 
Stavolta, contrariamente a dieci giorni fa, sono uscito per restarci per un po'.
Potrei anche perdere il treno ma sono stanco e devo prepararmi per tenere, in Liguria, Abruzzo e Campania, dei corsi di finanza (sugli enti locali, non di borsa ;-).
 
Buon trading ... e prudenza !

ElwaveSurfer

post pubblicato su PART TIME TRADER , blog affiliato a WALL STREET ITALIA