"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

lunedì 27 maggio 2013

OUTLOOK SULLE BORSE MONDIALI

La reazione dei mercati giovedì scorso è stata quella di un tossicodipendente che percepisce che le sue dosi stanno per finire.
Non è tanto Tokyo o il calo della produzione in Cina ad aver innescato lo storno;
è stata la FED, o meglio Bernanke, che parlando al Congresso ha fatto capire che la sua politica ultra espansiva non durerà all'infinito.
Gli operatori non possono ancora sapere quando la Banca Centrale americana porrà termine al suo QE, alcuni pensano a settembre, altri a dicembre, ma quando il mercato percepirà che la droga sta finendo, la sua reazione sarà brutale.
Questo rialzo è prevalentemente finanziario/speculativo, deriva poco dall' economia reale; quando la liquidità cesserà, l'orso busserà alla porta, come sempre inesorabile.
 
Ma non penso sia ancora giunta l'ora; guardando i principali indici azionari mondiali non sembra sia questo IL Top Reversal.

DJIA: correzione di grado minute (onda 2) o minor (Alt:4); uptrend di fondo intatto.


NASDAQ: sembra addirittura in correzione di grado minuette (onda [ii] )


DAX : pullback di grado minor (onda w o Alt:1 )


LONDRA FTSE100 : scenario principale; storno di onda 2 minor


ZURIGO SMI : qui il top è di più difficile conteggio; onda 3 minute oppure Alt:5 di Alt(3) ?

 

TOKIO NIKKEI - un crollo vero e proprio, ha richiesto un riconteggio; se riparte subito è onda [iv] di onda 5 minute di 3 minor, altrimenti la correzione è di grado minor, cioè Alt:4 .

 
il nostro FTSEMIB  dovrebbe aver raggiunto il top di onda x minor chiamato nel post del 17 maggio (quindi un giorno prima...); in questo caso, la discesa dovrebbe formare la y per completare la (y) intermedia.
Alternativo: il top era la Alt:3 della Alt:a quindi si sale subito.

 

 

 
 
Comunque, anche se lo scenario preferito di breve del FTSEMIB sembra ribassista, bisogna considerare che ci sono molti titoli ben impostati che sembrano pronti per una rialzo;
questo aspetto mi lascia perplesso perchè la prospettiva di un rialzo intermedio si scontra con l'ipotesi di un top di Ciclo sugli USA ad agosto-settembre, e se questo scenario dovesse verificarsi ogni altro mercato azionario ne subirà le conseguenze.
Perciò una delle due vision (top USA e uptrend intermedio sul FTSEMIB) è chiaramente errata, vedremo quale.
 
 
PORTAFOGLIO
 
Scarico; giovedì scorso, 23 maggio, subito dopo l'apertura ho chiuso tutte le posizioni long aperte il 10 aprile con questi risultati (rendimento lordo):
IREN + 43% ;  MEDIOLANUM  + 32% ; CATTOLICA + 27% ; UNIPOL + 14% ; MILANO + 13%
considerato che tutte le posizioni avevano una dimensione equivalente, la quota di capitale investita sulla borsa italiana ha avuto un rendimento medio lordo del 25%.
 
Un solo rammarico; non sono andato long su RISANAMENTO , uno dei titoli sui quali ero in attesa da mesi; aveva un pattern eccellente, peccato.
 
La "vecchiaia" mi frena dall'entrare su buoni setup quando l'analisi sull'indice lascia presagire un top (come in questo caso) e il mercato non è in bull market conclamato; è un limite del mio modello (o del mio cervello) e devo accettarlo, a volte mi salva, a volte non mi fa cogliere delle opportunità.
 
Se il mercato dovesse ripartire veloce, dovrò forzare questo aspetto perchè c'è un'ultimo stormo di titoli con ottimi patterns, pronti per un ingresso long.
 
ElwaveSurfer
 
PS: per l'aggiornamento sul forex, vedere il post di sabato su ElliottFibonacci.blogspot.com/
 

Nessun commento:

Posta un commento