"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

sabato 20 aprile 2013

HANNO COMPRATO TEMPO PER FERMARE IL TEMPO

Hanno comprato tempo con un rispettabile signore di 88 anni che pochi giorni fa sulla Stampa si era dichiarato indisponibile ad un nuovo incarico e aveva chiesto che lo lasciassero andare (giustamente) in pensione.
La rielezione di Giorgio Napolitano a Presidente della Repubblica si commenta da sola.
Dire che è un colpo di Stato è forse eccessivo, il Parlamento è sovrano, certo le democratiche elezioni di febbraio non sono servite a nulla; la gente ha chiesto cambiamento, un italiano su quattro ha votato un movimento e persone sconosciute, ma il sistema dei partiti sta bloccando tutto, ha fermato l'orologio a due mesi fa.
PD, PDL e Monti hanno dimostrato di non saper eleggere un Presidente, ora dovranno dimostrare di saper governare insieme, cosa peraltro già accaduta fino a pochi mesi fa, con scarso successo.
Grillo aveva proposto un candidato, Rodotà, rispettabilissimo, ma che il PD non poteva votare malgrado fosse stato il suo Presidente. Anche questo è sconcertante.
Ora non possono andare alle elezioni, non subito; il PD è dilaniato e la base è in fermento, il PDL teme Renzi, Monti non farebbe la differenza e tutti sono d'accordo nell'impedire al Movimento 5 Stelle di aumentare il proprio consenso.
Non si sono aperte praterie di governo, ma si aprirebbero praterie a sinistra in caso di elezioni, e se andasse male qualcosa, anche a destra.
Cercheranno di congelare tutto ma devono fare bene i conti; la gente è arrabbiata ed esausta e difficilmente accetterà ancora supinamente nuove tasse o tagli alla spesa sociale.
Alla fine è stata scelta una soluzione tragicomica che ha comportato una incredibile mancanza di rispetto verso un uomo che si meritava l'agognato riposo e una altrettanto incredibile dimostrazione di incapacità di governare.
A lunedì la reazione dei mercati.

ElwaveSurfer


Nessun commento:

Posta un commento