"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

lunedì 25 marzo 2013

FTSEMIB - Analisi per il 26 marzo 2013

QUADRO TECNICO
 
Butta male, apertura con gap oltre i massimi e chiusura sui minimi è un brutto segnale.
La reazione alla "soluzione di Cipro" ha fatto brindare i commensali per 5 minuti, poi si sono guardati in faccia e si sono detti: "a cosa brindiamo?", e nessuno era in grado di darsi una risposta positiva plausibile.
Infatti è l'ennesima toppa che non può reggere, ad ulteriore conferma dell'incapacità politica della Unione Europea di sopravvivere, a se stessa.
Le voci sul possibile downgrade di Moody's hanno fatto il resto.
Con il movimento di oggi e la mancata rottura rialzista, diventa veramente difficile etichettare il down move dal 30 gennaio.
Considerato che sono fuori dal mercato e che con i complex e i combination patterns è quanto mai proibitivo non dico operare (si è in perdita 9 volte su 10) ma anche cercare di prevedere il pattern (è quasi sempre tempo perso...),  rompo gli schemi e riqualifico il conteggio cercando il supporto di Fibonacci.
Noto che il primo sideways, dal 5 al 25 febbraio è durato 132 ore, e l'ultimo sideways dal 4 marzo ad oggi 134 ore, quindi rapporto di 1:1;
a volte questo capita nelle 2 onde x di un w-x-y-x-z ; se così fosse, l'onda a/w minor non sarebbe ancora terminata, e ci attenderebbe un ribasso di onda z verso i 14.850.
Nel mare dei conteggi possibili, e' poco più che un'ipotesi di studio, tanto, senza posizioni aperte, non si rischia nulla.
E con queste premesse restare fuori è un obbligo.

ElwaveSurfer

Nessun commento:

Posta un commento