"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

venerdì 11 gennaio 2013

FTSEMIB e dintorni - Analisi per l'11 gennaio 2013

QUADRO FONDAMENTALE


BCE; tassi invariati allo 0.75% (secondo le attese); Draghi, se da un lato evidenzia i miglioramenti sul fronte dei cali dei rendimenti e degli spread (per attribuirsi velatamente una parte del merito, che di fatto in parte ha), dall'altro ammonisce a non considerare finiti i problemi dell'Eurozona, malgrado il notevole recupero della situazione finanziaria; l'incertezza resterà sul 2013, e rinvia la palla ai Governi per le famigerate riforme strutturali.
Resta sempre il solito problema in casa nostra; le banche, che pure hanno ridotto la richiesta di prestiti alla BCE, non erogano credito  ma usano queste risorse per speculare in titoli di stato.
Ma la BCE non poteva inserire un clausola che obbligasse all'utilizzo vincolato di una quota delle somme prese a prestito dalle banche per concedere prestiti alle imprese e famiglie?
Era impossibile per statuto  o giudicato inopportuno perchè la priorità era salvare gli Stati e le banche in un momento di rischio di collasso del sistema?
Mi rimane il dubbio (visto che non ho tempo di leggere lo statuto della banca centrale).

EUROZONA; bel discorso di Juncker sulla drammatica situazione della disoccupazione e sul fatto che l'Euro, su questo fronte, sta fallendo la sua scommessa (non vedo come non sarebbe potuto succedere senza una reale unione politica, una politica fiscale condivisa e con una vera banca centrale tipo FED).

EMISSIONI TITOLI DI STATO; bene l'asta BOT a 1 anno, forte domanda tassi in calo al minimo di 3 anni; idem l'asta di Bonos in Spagna.

USA: a sorpresa richieste di sussidi alla disoccupazione in aumento.
 
 
QUADRO TECNICO.


Forte volatilità; partenza a razzo, subito storno e poi recupero su nuovi massimi per stornare nuovamente dopo che Wall Street ha fatto una finta partenza rialzista.

In termini di Elliott, conferma degli scenari proposti ieri ( aggiornato quello alternativo).
Secondo il preferred count è iniziata l'onda 4 della [3] che potrebbe concludersi già domani* in forma di flat o complex-three tipo a-b-c o w-x-y
Il nuovo scenario alternativo considera un'ipotesi simile, solo su di un pattern di un grado inferiore.





PORTAFOGLIO

Ingresso su AUTOSTRADA TO-MI, resto invariato.

Buon trading... e prudenza!

ElwaveSurfer

-----
* domani è oggi poichè il post è stato scritto ieri....ndr ore 08.30 :-)

Nessun commento:

Posta un commento