"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

mercoledì 21 novembre 2012

FTSEMIB e dintorni - Analisi per il 21 novembre 2012

QUADRO FONDAMENTALE
 
Pronto il via libera al 3° pacchetto di aiuti alla Grecia, mentre la Francia subisce il downgrade di Moody's che gli taglia la terza A come peraltro aveva fatto S&P a inizio anno; non è stata una gran notizia per i mercati, che l'avevano scontata, e d'altronde gli OAT francesi scontano ancora quotazioni un po' fuori linea, forse troppo ottimisticamente vicine ai BUND.
Comunque l'unica borsa UE che perde è la nostra, sebbene con un calo frazionale.
 
Divagazione.
Befera si è inventato il redditest per aiutare gli evasori a non evadere, garantendo che l'Agenzia delle Entrate non ha possibilità di accedere ai dati inseriti dai contribuenti, i quali possono scrivere numeri da evasori e nessuno li può rintracciare. Ma valà va...innanzitutto non so in quanti si fideranno, e poi: che Stato è quello che lascia evadere i soliti furbetti e poi ti dà anche la possibilità di dirti "attento che se non ti metti in riga ti prendo!". Prendili e basta!
Sempre Befera dice che su 4,3 milioni di famiglie italiane una su cinque sostiene spese «non coerenti con i redditi» e circa un milione denuncia redditi «vicini allo zero» a fronte di esborsi «rilevanti e ricorrenti»; o sono ricche, intendo da albero geneologico, e per vivere monetizzano il proprio patrimonio, o.... Prendili e basta!
Così si può ridurre la pressione fiscale sui contribuenti (anche quelli seri) e si alzano le pensioni da fame, visto che dai dati INPS il 17% dei pensionati può contare su un reddito sotto i 500 euro e il 35% tra 500 e 1000 euro!!!
Poi ci sarà anche chi prende 600 € al mese perchè, da artigiano o imprenditore, ha evaso una vita quando ai suoi tempi riusciva a farlo (ne conosco diversi vicino a casa mia), ma ormai....
La lotta all'evasione è una questione di giustizia civile e sociale; sgravi alle imprese, riduzione del cuneo fiscale, incentivi alle assunzioni, tutto giusto, bisogna percorrere queste opzioni in modo concreto e coerente, ma poi, sul reddito prodotto, uno Stato serio non ammette deroghe in tema di tassazione, creando alla fonte una normativa che stringe le possibilità di elusione e a valle reprimendo con fermezza l'evasione.
Altrimenti, per rispettare l'equilibrio di bilancio, anzi generare un avanzo primario per ridurre il debito, è costretto ad alzare la pressione fiscale su tutti perchè qualcuno non paga.
Non sono un sostenitore di Monti ma devo ammettere che su questo versante sta facendo qualcosa di più sia di Berlusconi-Tremonti (bella fatica) che di Prodi-Visco, ma si può fare molto di più.


QUADRO TECNICO

Nell'ultimo post avevo ipotizzato l'avvio di un 1-2-3; adesso, a seduta chiusa, si fa fatica a leggere nel movimento di ieri il completamento di un impulso 1-2-3-4-5  che chiude una onda 1 ; sarebbe possibile solo se la 5 fosse una truncated wave, ma, francamente, bisognerebbe forzare il conteggio e mancherebbe comunque "the right look";
più lineare, invece, contare una a , e vedere un triangolo come onda b ; in questo caso sarebbe già iniziata la c  di un a/w.
Dove porti questo eventuale nuovo a-b-c non è oggi possibile nemmeno ipotizzarlo;
l'unica cosa certa è che un pattern di questo tipo, rialzista, è correttivo quindi il movimento ribassista di grado minor, qualificato 2/b/x sul grafico orario di ieri non potrebbe essere terminato venerdì scorso, 16 novembre.
Non resta che attendere gli sviluppi per trovare conferme o smentite, con un occhio sempre su Wall Street dove la settimana di contrattazioni è corta per il Thanksgiving.

Portafoglio: immutato.

Buon trading... e prudenza!

ElwaveSurfer




Nessun commento:

Posta un commento