"Pensa da uomo di azione e agisci da uomo di pensiero" (Henri Bergson)

ElwaveSurfer

ElwaveSurfer con PART TIME TRADER è affiliato a WALL STREET ITALIA blog

venerdì 9 novembre 2012

FTSEMIB E DINTORNI 09 novembre 2012

PENSIERI DI TRADING
 
Continua il trend ribassista sui mercati, male anche lo spread BTP-BUND.
 
Principali eventi:
 
> la BCE lascia invariati i tassi, ma Mario Draghi congela le attese di Mariano Roji sugli aiuti, che restano condizionati a specifiche richieste, senza automatismi; inoltre lancia l'invito ad Italia e Spagna a non adagiarsi sulla via delle riforme; Draghi, quali altre riforme vuole che facciano due paesi che hanno già tagliato decine di miliardi di spesa (pensioni e sanità) e alzato la pressione fiscale riducendo il reddito disponibile e alimentando recessione su recessione?
E' incredibile la faccia tosta di certi burocrati. Draghi lancia le operazioni di QE da migliaia di miliardi senza preoccparsi di introdurre una regola all'utilizzo di quelle risorse da parte delle banche in modo che almeno una quota sia vincolata all'effettivo rilascio di mutui ad imprese e famiglie.
Capisco che le 2 operazioni erano anche finalizzate a sostenere l'offerta di titoli di stato con adeguata domanda delle banche, per ridurre gli spread ed evitare che Italia e Spagna si vedessero con le aste deserte, ma chiedere riforme sulle pelle viva della gente e consentire al tempo stesso alle banche di prendere a prestito all'1% per guadagnare  il 5-6% investendo in titoli di stato mi sempra vergognoso.
Draghi, faccia fare alle banche quello per cui esistono: concedere prestiti alle famiglie e agli operatori economici, l'organo di impulso e controllo al massimo livello lo sta governando Lei! Un po' di autocritica.
> la Banca d'Inghilterra blocca le misure di QE, forse preoccupata per l'inflazione o forse si accorge che non stanno dando i frutti sperati;
> negli USA calano le richieste di sussidi alla disoccupazione, ma Wall Street non reagisce positivamente; sempre giù gli indici.
> in Cina si apre il Congresso del Partito Comunista che nominerà i successori del presidente Hu Jintao e del Primo Ministro Wen Jiabao; finisce un'era e se ne apre un'altra, con nuovi leader che guideranno la superpotenza per i prossimi 10 anni (rivoluzioni permettendo...); un po' soffusa in Europa, la scelta condizionerà l'assetto geopolitico ed economico mondiale quanto e forse più dell'Elezione di Obama.
 
Come evidenziato mercoledì la rottura del supporto a 15263 ha eliminato le alternative e mi induce a modificare anche il grado dello scenario principale; l'onda impulsiva ribassista in corso è un'onda 1
nel quale si sono completate le onde i-ii-iii e la iv è in corso. In particolare c'è una interessante relazione di Fibonacci sul prezzo poichè l'onda iii è = 1.618 onda i da onda ii
Lo scenario alternativo prevede che stia terminando una onda [c/y] come zig-zag 5-3-5, con la 4 in completamento e la 5 in chiusura oggi , la quale potrebbe chiudere un y complex e quindi la 2/b/x come bottom di grado minor oppure chiudere una c di un triangolo a-b-c-d-e
In entrambi i casi l'indice starebbe raggiungendo un bottom e poi partirebbe un rimbalzo.
 
 



AZIONI DI TRADING

Oggi nessun trade; portafoglio immutato.

ElwaveSurfer

Nessun commento:

Posta un commento